Home Sport Classifica giocatori Chelsea vs Real Madrid Champions League: Karim Benzema e Thibaut...

Classifica giocatori Chelsea vs Real Madrid Champions League: Karim Benzema e Thibaut Courtois brillano sotto la pioggia di Londra

63
0

Il Real Madrid ha battuto in modo convincente il Chelsea 3-1 in trasferta mercoledì nell’andata dei quarti di finale di Champions League dietro una tripletta di Karim Benzema. I Blues sono rimasti sbalorditi con i suoi tre gol nell’arco di mezz’ora, mettendoli in una posizione scomoda in vista della gara di ritorno della prossima settimana in Spagna.

Ma come si è comportato ogni giocatore in questo? Ecco le nostre valutazioni dei giocatori per la partita per ogni titolare, sostituto e allenatore.

Tutte le valutazioni sono su 10 e più alto è il numero, meglio è. Uno zero sarebbe un cartellino rosso al primo minuto. Un 10 sarebbe una tripletta dominante.

Valutazioni dei giocatori del Chelsea

(GK) Edouard Mendy

90

Regalare un gol al Real Madrid, questa è stata tutt’altro che una performance vintage di Mendy. Fare due parate su cinque tiri in porta non è quello che ti aspetteresti anche se i colpi di testa di Benzema sono stati inarrestabili.

5

(DEF) Antonio Rudiger

90

Rudiger non ha vinto un solo contrasto per tutta la partita, anche se non è stato preso di mira molto – ne parleremo di più in futuro – come la maggior parte della difesa del Chelsea, non ha fatto il suo lavoro quel giorno.

5

(DEF) Thiago Silva

90

Fuori dalla difesa del Chelsea, Silva è l’unico giocatore che ha ottenuto un passaggio, guidando la squadra nei recuperi, intensificandosi per vincere contrasti e intercettazioni quando era necessario.

7

(DEF) Andreas Christensen

45

Tirato a metà perché non riusciva a tenere il passo con Benzema, è stata una notte che potrebbe spaventare Christensen dal trasferirsi alla Liga, o spaventare il Barcellona dall’inseguirlo.

3

(DEF) Cesare Azpilicueta

90

Quasi segnato un gol costringendo abbastanza la parata in tuffo a Courtois. Non ha creato occasioni, il che è raro, ma quando il Real Madrid ha spinto il Chelsea fuori dal campo in quel modo, non c’era molto che potesse fare.

6

(DEF) Reece James

90

James era un pericolo in avanti ed è stato tra i migliori creatori del Chelsea della giornata, ma non ha portato abbastanza in difesa.

6

(MID) N’Golo Kante

45

Kante non sembrava il suo solito me stesso nel primo tempo. Ha lasciato trasparire la frustrazione portando a colpi sconsiderati, ma è stato scioccante vederlo tirato a metà tempo.

5

(MID) Jorgenho

64

Un bel assist ritagliato per l’apertura del Chelsea ha evidenziato una giornata solida per Jorginho durante la partita. Molte cose sono andate storte per il Chelsea, ma niente per colpa sua.

7

(MID) Christian Pulisic

64

Non ha avuto un grande impatto registrando il minor numero di tocchi di qualsiasi giocatore esterno del Chelsea che abbia giocato più di metà. Mentre Pulisic ha fatto due tiri, nessuno dei due ha testato il portiere.

5

(FWD) Mason Mount

90

È andato vicino al gol ma non ha creato abbastanza occasioni poiché la difesa del Real Madrid ha fatto un buon lavoro nel contenere i giocatori chiave del Chelsea.

6

(avanti) Kai Havertz

90

⚽ 40′ Un colpo di testa coraggioso per l’apertura del Chelsea, Havertz ha avuto spazio per tirare tutto il giorno ma non è stato in grado di segnare di nuovo e la difesa del Chelsea ha voluto farlo.

7

Mateo Kovacic

Kanté ’45

Non ha fatto molto per cambiare il gioco quando è arrivato. Spuntato sul possesso palla, ma a quel punto il Real Madrid stava già costeggiando.

5

Ruben Loftus Guancia

Jorgenho ’64

Ha portato energia quando è entrato nella partita quando Thomas Tuchel ha tirato tutti i dadi che aveva per inseguire la partita, ma non era ancora abbastanza.

6

Romelu Lukaku

Pulisic ’64

Ha avuto una possibilità di riscatto per il Chelsea con un colpo di testa libero in area, ma l’ha spinto dritto a terra quando avrebbe potuto essere un gol facile.

4

Hakim Ziyech Christensen ’45 È stato facile dimenticare che Zyiech è stato sostituito anche quando il Chelsea stava spingendo per i gol, non è eccezionale. 4

Thomas Tuchel

4

Il decantato sgretolamento della difesa del Chelsea è ancora un mistero, ma qualunque sia la ragione, segnare sette gol nelle ultime due partite non va affatto bene. Ha cercato di cambiare il flusso della partita ma i giocatori semplicemente non erano all’altezza. Qualcosa di drastico dovrà cambiare nella gara di ritorno.

5

Vedi anche:  Real Madrid vs. PSG: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online, quote, notizie sulla squadra

Valutazioni del Real Madrid

(GK) Thibaut Courtois

90

Il belga ha effettuato quattro parate, subendo solo una volta, e ha realizzato una parata miracolosa su un tiro di Azpilicueta. Era pronto per la sfida e ha perseguitato la sua ex squadra con un’esibizione accattivante.

8

(DEF) Dani Carvajal

90

È stato aggressivo per tutta la notte, registrando un massimo di cinque permessi per la squadra, mentre sembrava anche acuto nei suoi duelli e nell’aria. Così spesso si trovava nel punto giusto all’interno dell’area per eliminare il pericolo con un gioco tempestivo.

7

(DEF) Eder Militao

64

Il brasiliano salterà la gara di ritorno per squalifica a causa di uno stupido giallo in anticipo, ma è stato per la maggior parte piuttosto acuto. A volte era lento a reagire, ma il più delle volte era quella forza forte nella parte posteriore per contenere la velocità del Chelsea.

6

(DEF) David Alaba

90

Ha fatto uno stop cruciale all’inizio ed è stato calmo per tutta la partita. Ha fatto quasi tutto bene, ma gli sarebbe piaciuto fare uno o due colpi in porta.

7

(DEF) Ferland Mendy

90

Degno di nota. Ha vinto quasi tutti i suoi duelli, ha recuperato bene la palla e si è nascosto quando necessario per fornire supporto. Non era appariscente, ma era il miglior Mendy in campo, anche se questo non dice molto.

7

(MID) Toni Kroos

74

È stato efficace in termini di cambio di gioco, ma in gran parte i suoi passaggi sono stati solo a piedi per trovare un po’ di spazio. Ha fatto il suo lavoro, semplicemente non era molto attraente per gli occhi.

7

(MID) Casemiro

90

Non ha mai avuto paura di sporcarsi, si è eccitato dopo essere stato squalificato per l’ultima partita di Champions League. Il suo rapido passaggio di nuovo alla difesa li ha aiutati a evitare pressioni ed è stato abbastanza efficiente nel possessoi.

6

(MID) Luka Modric

90

Ha registrato un assist strepitoso per Benzema con un cross brillante. È stato il suo unico contributo davvero enorme, ma ragazzo è stato un grande successo per ottenere il secondo gol.

7

(MID) Federico Valverde

86

Crea due occasioni da squadra e infligge danni sulla destra. Avrebbe dovuto registrare almeno un assist. L’uruguaiano è stato superbo con quasi tutti i suoi passaggi.

7

(FWD) Vinicius Jr.

90

Ha ottenuto un assist con una bella palla a Benzema in apertura, ma avrebbe dovuto segnare anche lui. Ha colpito la traversa nel primo tempo ma ha fatto bene a controllare la palla mentre affrontava il Chelsea che lo stava addosso.

7

(FWD) Karim Benzema

86

⚽21′ ⚽24′ ⚽46′ OK, avrebbero dovuto essere quattro. Ha perso la sua occasione più facile della notte! Ma cosa vuoi di più? L’attaccante più in forma del mondo. Era assolutamente elettrico e ha segnato sei gol nelle ultime due partite della UCL.

9

Nacho

Militao (64′)

È entrato a causa di un infortunio di Militao e ha tenuto il suo. Era sempre veloce a respingere la palla fuori pericolo.

6

Eduardo Camavinga

Kroos (74′)

Non si è fatto coinvolgere dalla panchina come avrebbe voluto, ma ha passato abbastanza bene da mantenere il possesso palla.

6

Gareth Bale

Benzema (86′)

Sub in ritardo per perdere tempo. Ha interpretato un ruolo molto minimale.

N / A

Dani Ceballos Valverde (86′) Un altro corpo nel mezzo per vedere la partita. N / A

Carlo Ancelotti

4

Deve essere entusiasta. Benzema ha quasi messo da parte questo pareggio da solo. Non avere Militao nella gara di ritorno causerà qualche preoccupazione, ma ha visto abbastanza dal suo attacco che potrebbe non doversi preoccupare molto della difesa.

7

Vedi anche:  Pronostico Tottenham vs Everton, quote: l'esperto rivela le scelte della Premier League inglese, le scommesse per il 7 marzo 2022

Articolo precedenteChampions League: la tattica di Diego Simeone fallisce contro il Manchester City poiché la difesa prima diventa solo difesa
Articolo successivoAncora durezza contro Putin: “Lasciare i russi senza Big Mac non è bastato”