Home Technologia Cinque incendi in Navarra sono ancora fuori controllo

Cinque incendi in Navarra sono ancora fuori controllo

85
0

La comunità di Navarra è stata gravemente colpita dalle fiamme questo fine settimana. Rimani attivo e fuori controllo cinque degli incendi boschivi in cui tutte le truppe disponibili dalla Navarra stanno lavorando da questo sabato, così come i media e il personale di supporto delle comunità vicine (Aragona, La Rioja ed Euskadi) e il governo centrale.

Questo è il fuoco che è iniziato Obano e che si è spostato verso nord, dove la situazione intorno ad Arguiñáriz è particolarmente preoccupante; e quella dichiarata stasera che ha costretto allo sgombero i residenti di San Martino di Unx. Inoltre, quello che colpisce iracheta a Valdorba e altri più piccoli situati sul monte Ezkaba, nei dintorni del centro storico di Berriozar, e la Sierra de Codés. Al contrario, l’evoluzione di quella che si avvicinava Argomenta Y Valtierra è stato positivo ed è in fase di stabilizzazione, ha riferito la Giunta provinciale in una nota.

Vedi anche:  Cuffie appositamente progettate per i giocatori, da HyperX

Residenza per anziani

Le 70 persone evacuate ieri dal residence per anziani Valtierra torneranno dopo le 15:00 dopo aver soggiornato nei centri Cizur Menor, e 37 residenti nel centro San Martín de Unx continuano ad essere ospitati a Lodosa. Il Dipartimento per i diritti sociali esprime la sua gratitudine sia alle residenze di accoglienza che ai volontari della Croce Rossa e alle persone che hanno partecipato ai trasferimenti.

A metà mattina di questa domenica restano solo tre paesi i cui abitanti sono stati sgomberati: Guirguillano, Echarren de Guirguillano e San Martín de Unx, mentre una parte degli abitanti di Azoz, Muzquiz e Viguria hanno volontariamente abbandonato le loro case, senza le autorità che avevano ordinato l’evacuazione. Lo riferiscono le stesse fonti Le aree balneari e ricreative del bacino di Alloz non possono essere utilizzate durante il giorno, dove l’aria significa fare rifornimento. Nessuna persona ha richiesto cure mediche durante la notte.

Vedi anche:  L'edizione limitata di realme 9 Pro+ Free Fire viene presentata il 21 aprile

Sostegno dell’UME e degli agricoltori

I compiti sono supportati da truppe del Unità di emergenza militare (UME)dei vigili del fuoco forniti da La Rioja e di quelli dei comuni di Araba, Bizkaia, Gipuzkoa e dei parchi Vitoria-Gasteiz e Bilbao.

Inoltre, ce ne sono molti agricoltori che collaborano con i loro trattori e macchinari per costruire tagliafuoco, rispondendo all’appello dei sindaci e di istituzioni come la Junta de Bardenas, dove il distaccamento militare ha messo a disposizione dei vigili del fuoco veicoli e carri armati. Per quanto riguarda i mezzi aerei, effettuano scarichi d’acqua i 3 elicotteri del governo della Navarra, 3 aerei Seal forniti dal Ministero per la Transizione Ecologica (MITECO) e altri 2 elicotteri della BRIF di Daroca, a Saragozza.

Articolo precedenteQuesta è la nuova candela aromatica che spazza IKEA
Articolo successivoPartite della Premier League 2022-23: 10 date da sapere dal debutto di Erik ten Hag con il Man United al Liverpool vs City