Home Sport Ci siamo: Ousmane Dembele, Dusan Vlahovic tra i 7 nomi da guardare...

Ci siamo: Ousmane Dembele, Dusan Vlahovic tra i 7 nomi da guardare mentre la finestra di mercato volge al termine

109
0

Eccoci qui. Stiamo entrando nell’ultima settimana di mercato di gennaio. Con così tante opportunità e sorprese, ogni singolo giorno ci sono novità possibili. E ora, la pausa internazionale aiuterà i club ad accelerare i negoziati, accelerando fino ad ora una finestra molto lenta. Presta particolare attenzione a questi sette giocatori nei prossimi giorni e ore.

1. Adama Traore, Lupi

Il Tottenham sta premendo per questo accordo e la sensazione intorno al club è molto fiduciosa che sarà in grado di portare a termine questo accordo nei prossimi giorni. Traore attualmente non vuole rinnovare il contratto con i Lupi e per questo c’è la possibilità di trovare un accordo molto presto. Antonio Conte lo vuole il prima possibile.

2. Jesse Lingard, Manchester United

Il Newcastle ha lavorato a questo accordo per giorni e intende insistere sulla questione perché Lingard è una priorità per Eddie Howe. L’idea è un prestito per il resto della stagione che permette a Lingard di decidere con calma il suo futuro a giugno, quando il suo attuale contratto scadrà. Ma prima che l’accordo venga concluso, è necessario raggiungere un accordo con il Manchester United. In questo caso, il Newcastle si sente a suo agio per aver superato il limite questo mese.

3. Dusan Vlahovic, Fiorentina

Presta attenzione all’attaccante serbo fino alla fine della finestra. Ora è una stella in Serie A, ma la Fiorentina è aperta alla trattativa per la vendita, anche se, finora, il giocatore non ha risposto ad alcun accenno di una mossa di gennaio. Ciò significherebbe che alla fine se ne sarebbe andato in estate. L’Arsenal lo insegue da mesi, sicuramente in corsa c’è anche la Juventus, soprattutto se il trasloco non avverrà fino a giugno. Ma se Vlahovic cambia idea e sembra intenzionato a trasferirsi nella prossima settimana, tutto può succedere.

Vedi anche:  Chelsea vs Crystal Palace: diretta streaming FA Cup, canale TV, come guardarla online, notizie, quote

4. Julian Alvarez, River Plate

Il Manchester City sta lavorando sodo per completare questo entusiasmante acquisto dal River Plate. Ci sono ancora alcuni dettagli sui bonus e sul contratto del giocatore, poi sarà il momento di firmare le scartoffie. Il River ha chiesto di mantenere Alvarez in prestito fino all’estate e il Manchester City sta valutando se accettare quella richiesta o prestarlo a un club europeo dopo l’acquisto, ma Alvarez molto probabilmente farà parte del Manchester City del futuro quando il i dettagli finali sono definiti.

5. Ousmane Dembele, Barcellona

La situazione è molto difficile. Il Barcellona è stato chiaro che se Dembele non firmerà un nuovo contratto vuole la sua vendita immediata, ma, finora, il suo attaccante non ha in programma una partenza a gennaio. Vuole restare e non ci sono ancora offerte sul tavolo per lui, ma nemmeno un accordo imminente per prolungare il suo contratto. È una situazione di stallo e questa settimana sarà decisiva per il futuro di Dembele poiché le due parti capiranno se possono risolverlo.

Vedi anche:  Scelte d'angolo: le migliori scommesse della Champions League per Liverpool contro Inter, Bayern Monaco contro Salisburgo e altro ancora

6. Tanguy Ndombele, Tottenham

Il Tottenham sta preparando un accordo per lasciare partire il centrocampista e sono in corso trattative con il Paris Saint-Germain. Gli Spurs vogliono il 100% dello stipendio del loro centrocampista coperto dal PSG fino al prossimo giugno. I colloqui stanno procedendo anche con il PSG dalla parte del giocatore. Questa è vicina ed è una delle trattative più probabili da portare a termine nei prossimi giorni.

7. Arthur Melo, Juventus

L’Arsenal ha sicuramente bisogno di un centrocampista, un fatto che Mikel Arteta ha più volte sottolineato pubblicamente. L’offerta alla Juventus per Arthur è un prestito fino al termine della stagione in corso con stipendio pieno, ma i bianconeri vogliono un prestito di 18 mesi con opzione di riscatto inclusa e lo stipendio coperto per tutto il periodo. Inoltre, vogliono trovare un sostituto prima di dare il via libera alla partenza di Arthur.

Articolo precedenteBitcoin e ‘crypto’ estendono i loro minimi dopo il massacro, da parte di Ucraina e Fed
Articolo successivoCrystal Palace vs. Liverpool: streaming live della Premier League, canale TV, come guardare online, ora di inizio, notizie