Home Sport Ci siamo: Manchester United Erik ten Hag appuntamento quasi ufficiale, il Manchester...

Ci siamo: Manchester United Erik ten Hag appuntamento quasi ufficiale, il Manchester City attende la decisione di Haaland

51
0

Entriamo subito nell’edizione di questa settimana di Here We Go, dove ci concentreremo sul futuro allenatore del Manchester United e sui suoi prossimi passi, il Manchester City in attesa di Erling Haaland per prendere la sua decisione, oltre ad altre note su Liverpool, Real Madrid e Barcellona .

Quali sono le prospettive del Manchester United dopo dieci Hag?

Il Manchester United si prepara a intraprendere un capitolo importante della sua storia recente poiché la nomina di Erik ten Hag come nuovo allenatore per la prossima stagione sarà presto completata. Anche se mancano ancora pochi giorni all’annuncio ufficiale, restano solo piccoli dettagli prima che l’allenatore olandese metta nero su bianco un accordo per quattro o tre anni e un’opzione e lasci l’Ajax alla fine della stagione. I due club si metteranno in contatto per concordare la clausola rescissoria di 2 milioni di euro dopo che dieci Hag ha accettato verbalmente tutti i termini proposti dal Manchester United dopo i lunghi colloqui delle ultime settimane.

Per quanto riguarda lo staff di dieci Hag, è probabile che Mitchell Van der Gaag si unisca come assistente e mentre ci sono state conversazioni sull’ingresso di Steve McClaren, non c’è nulla di finalizzato sul trasformare quella mossa sorprendente in realtà. Ten Hag e McClaren hanno una storia, dato che l’allenatore olandese ha lavorato sotto McClaren per un anno all’FC Twente e McClaren è stato in precedenza assistente allo United sotto Alex Ferguson, rendendolo un candidato adatto per aiutare Ten Hag ad adattarsi alla vita in disparte in Inghilterra .

Per quanto riguarda il controllo delle decisioni riguardanti la costruzione della rosa, ten Hag avrà voce in capitolo, insieme al direttivo, sulla strategia di mercato, che includerà nuovi acquisti, contratti e molto altro. Il club è pienamente impegnato in ten Hag ed è per questo che riceverà un contratto a lungo termine.

Vedi anche:  Manchester United vs. Tottenham: streaming in diretta Premier League, canale TV, come guardare online, quote

L’imminente arrivo di dieci Hag non cambierà il destino di alcuni giocatori già sicuri di lasciare Manchester. Edinson Cavani, Juan Mata, Jesse Lingard non rinnoveranno il contratto, mentre il club attende una risposta ufficiale e definitiva da Paul Pogba nelle prossime settimane.

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast di calcio quotidiano della CBS dove ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

Dettagli Carvalho-Liverpool

Il Liverpool è in un ottimo momento della sua stagione mentre insegue la sempre sfuggente quadrupla, ma sta anche pianificando il futuro dietro le quinte poiché ha completato l’accordo con il Fulham per la giovane stella portoghese Fabio Carvalho. Il Liverpool pagherà 5 milioni di sterline, più 2,7 milioni di sterline per i componenti aggiuntivi per acquisire questo talentuoso diciannovenne che dovrebbe firmare con il club a gennaio prima che l’accordo fallisse a causa dei tempi nelle ultime ore del Deadline Day.

Carvalho sarà ufficialmente un giocatore del Liverpool nelle prossime settimane e rimarrà nella prima squadra di Jurgen Klopp per la prossima stagione. Al suo posto, il Fulham ha raggiunto un accordo verbale con lo Shakhtar Donetsk per Manor Solomon in quanto l’esterno israeliano giocherà nella prossima stagione di Premier League per un compenso di 7,5 milioni di euro.

Il Manchester City attende la decisione di Haaland

Il Manchester City attende una risposta definitiva da Erling Haaland, uno dei big che si avvicinano al mercato estivo. La sua decisione è davvero imminente, ma dobbiamo attendere la comunicazione ufficiale. Il Manchester City sta insistendo e spingendo in ogni modo per avere Haaland. Pep Guardiola lo ha scelto come priorità, il club ha proposto un contratto di altissimo livello per i prossimi cinque anni. La gara con Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco resta aperta ma il Man City in questi giorni sta davvero insistendo.

Vedi anche:  Taccuino: l'ex arbitro ammette di aver consentito gol "bellissimi", Hrustic parla dello spirito combattivo dell'Eintracht, PSGxGOAT, altro

Due rinnovi del Barcellona all’orizzonte?

Tieni d’occhio anche due importanti contratti nella Liga: il Barcellona questa settimana preparerà i documenti ufficiali per completare il prolungamento del contratto di Ronald Araujo, con un accordo verbale che durerà fino al 30 giugno 2026. Araujo rimarrà al Barça nonostante sia incredibilmente importante proposte dei corteggiatori della Premier League. Nel frattempo, il Barcellona proseguirà le trattative con il giovane e talentuoso centrocampista Pablo Gavi per concludere un accordo il prima possibile.

Il Real Madrid vuole estendere Modric e Vini Jr.

Il Real Madrid ha invece due priorità: Luka Modric e Vinicius Junior. Entrambi i giocatori hanno già ricevuto segnali positivi dal club e l’intenzione è di avviare le trattative con loro a maggio mentre ci avviciniamo alla fine della stagione. Modric può firmare per un altro anno, fino al 30 giugno 2023; Carlo Ancelotti vuole che la stella croata del regista resti a Madrid grazie alle sue incredibili prestazioni in questa stagione, anche nella partita della scorsa settimana contro il Chelsea in Champions League, dato che il Real Madrid ha ora un appuntamento con il Manchester City nelle semifinali dell’UCL (guarda su Paramount+). Vinicius riceverà invece un’offerta per un contratto quinquennale dal Real Madrid. I sentimenti per entrambe le trattative sono più che positivi.

Articolo precedenteWall Street prevede acquisti soft in attesa di ulteriori risultati e del FMI
Articolo successivoPronostico Inter vs Milan: Coppa Italia in diretta streaming, canale TV, guarda il Derby della Madonnina online