Home Sport Ci siamo: Liverpool e Mohamed Salah all’impasse della trattativa contrattuale, cosa viene...

Ci siamo: Liverpool e Mohamed Salah all’impasse della trattativa contrattuale, cosa viene dopo?

73
0

La situazione di Mohamed Salah è una delle più importanti del mercato. La stella del Liverpool ha un contratto fino al 30 giugno 2023 che è in discussione ormai da mesi. La dirigenza del club ha avuto molti contatti diretti con Ramy Abbas, l’agente di Salah che da anni si prende cura della stella egiziana. Ma al momento le trattative sono completamente bloccate. Per ora non si stanno facendo progressi perché l’ultima proposta del Liverpool è stata giudicata “inadeguata” da Salah e dal suo agente. Ecco cosa è successo davvero

L’ultimo incontro tra Ramy Abbas e il consiglio del Liverpool è stato lo scorso dicembre. Non è stato un incontro positivo, perché il club non ha intenzione di offrire quel tipo di enorme salto di stipendio che potrebbe destabilizzare la situazione della squadra per quanto riguarda il resto dei giocatori del Liverpool. Non sorprende quindi che, da parte di Mo Salah, la proposta contrattuale del club non sia stata approvata. È importante tenere a mente che, nonostante ciò, Salah vuole rimanere al Liverpool. Ama il club e non ha mai negato che la sua priorità sia quella di poter indossare la maglia dei Reds per i prossimi anni. Non è un caso che le sue prestazioni siano sempre ottime nonostante la saga contrattuale in corso ormai da quasi un anno.

Vedi anche:  Probabilità Atletico Madrid vs Manchester United, come guardarla, live streaming: scelte UEFA Champions League del 15 marzo

Insomma, il Liverpool vorrebbe tenere Salah e lui vorrebbe restare. Il problema è finanziario. Poiché finora non è stato raggiunto un accordo e l’offerta di apertura del Liverpool è stata respinta, il club dovrà prendere una decisione definitiva sulla situazione di Mo. Il rischio è di perdere Salah da free agent nell’estate del 2023, quando scadrà il suo attuale contratto. Il mercato si sta muovendo sempre più in una direzione in cui le più grandi star sono in grado di aspettare e poi prendere decisioni come free agent. Questa è la strada che hanno intrapreso Lionel Messi e Kylian Mbappé, motivo per cui il club deve essere estremamente attento.

Ora tocca al Liverpool fare la prossima mossa. Faranno un’offerta migliore o inizieranno a preparare una nuova era senza Salah? Luis Diaz si sta già comportando ad ottimi livelli, ma anche Sadio Mané e Roberto Firmino sono in scadenza di contratto a giugno 2023. Il budget deve essere gestito nel modo migliore per il club in generale. Il Liverpool sa di dover affrontare scelte importanti per il futuro. Salah ama la Premier League e non esclude la possibilità di restarci nei prossimi anni, ma il Liverpool è da mesi la sua priorità. Ora è il club che dovrà prendere la decisione finale.

Vedi anche:  Scelte d'angolo: migliori scommesse, quote, pronostici per Inter-Roma, Bayern Monaco-Borussia Dortmund, altro

Articolo precedenteFoxxcon, uno dei maggiori produttori di iPhone, interrompe la produzione a Shenzhen
Articolo successivoSegno misto a Wall Street in attesa della guerra in Ucraina e della Fed