Home Sport Ci siamo: decisione di Erling Haaland voluta dal Dortmund, questione di Paulo...

Ci siamo: decisione di Erling Haaland voluta dal Dortmund, questione di Paulo Dybala della Juventus, aggiornamento di Dusan Vlahovic

122
0

Preparati per alcune sorprese. Siamo a metà del mercato di gennaio e molti club dovranno prendere decisioni importanti nel prossimo futuro.

La Juventus ha un problema con Dybala

La Juventus ha un problema con Paulo Dybala. Ad ottobre, l’argentino ha raggiunto un accordo verbale per prolungare il suo contratto con la Juve fino a giugno 2026, il tutto fissato per un contratto di 10 milioni di euro netti a stagione, integrazioni incluse. Per settimane sembrava che l’unica cosa da fare fosse mettere ufficialmente nero su bianco, ma poi la Juventus ha chiesto a Dybala di aspettare fino a fine febbraio e di prepararsi a discutere di modifiche al contratto con condizioni (e cifre) diverse, eventualmente in vista. trattativa. È per questo che Dybala ha mostrato una certa frustrazione negli ultimi tempi. Per la Juventus il rischio è alto perché il suo attuale contratto scade il 30 giugno, il che significa che in caso di mancato accordo potrebbe camminare per il nord. Si stanno avvicinando a una situazione rischiosa nelle prossime settimane e mesi.

Nel frattempo, vale la pena chiarire che la Juventus non ha fatto offerte ufficiali per Mauro Icardi. Il Paris Saint-Germain non ha ricevuto nessuna proposta per l’argentino e l’aspettativa è che possa restare fermo fino a giugno. Altrimenti il ​​PSG dovrebbe sostituirlo e tra pochi giorni, cosa non facile visti i tempi.

Martial spinge per l’uscita dal Manchester United

Anthony Martial è un nome che potrebbe incuriosire molti club, tra cui la Juventus. Il giocatore non voleva essere in rosa per il Manchester United contro l’Aston Villa, e la situazione è estremamente tesa perché il club continua a chiedere che qualsiasi squadra che lo prende in prestito debba pagare l’intero stipendio fino a giugno più una quota di prestito per lascialo partire. Martial ci spera ancora e sta forzando il problema con il club. Attenzione alle sorprese nei prossimi 10 giorni circa.

Vedi anche:  Scelte d'angolo: migliori scommesse, quote, pronostici per Atletico Madrid-Real Madrid, Liverpool-Tottenham, altro

Haaland sotto pressione dal Borussia Dortmund

In un’intervista a ViaPlay Football, Erling Haaland, ha rivelato che il Borussia Dortmund gli sta facendo pressioni per decidere immediatamente il suo futuro. Haaland non è contento della posizione del club e vorrebbe concentrarsi esclusivamente sul calcio fino ad aprile o maggio e poi decidere cosa vuole fare per il suo futuro. Il Dortmund invece vuole capire se Haaland ha intenzione di lasciare il club in estate per poter pianificare il futuro. Il BVB ha nel mirino Karim Adeyemi dell’RB Salisburgo come primo obiettivo in caso di partenza di Haaland. E presto si deciderà, con Real Madrid, Barcellona, ​​Manchester City (e tenete d’occhio anche Paris Saint-Germain) in corsa per il talentuoso attaccante norvegese. Non aspettarti sorprese improvvise a gennaio: tutti gli occhi saranno puntati sulla finestra estiva.

De Jong non lascerà il Barcellona a gennaio

Frenkie de Jong non dovrebbe lasciare il Barcellona a gennaio a meno che non accada qualcosa di totalmente folle. Le voci su un’offerta del Chelsea non sono confermate e l’intenzione è che il club tenga de Jong almeno fino alla fine della stagione in corso.

Vedi anche:  Scelte d'angolo: migliori scommesse per Napoli-Inter, Atalanta-Juventus e Newcastle-Aston Villa

Il Lille resta fermo su Botman

Stesso discorso per Sven Botman nonostante il Newcastle abbia offerto fino a 40 milioni di euro per convincere il Lille a vendere subito il difensore olandese. Il messaggio di Lille era chiaro, tuttavia, e andava da “Non c’è modo” a “Intoccabile” a “Ci vediamo la prossima estate”.

Barcellona, ​​Bayern appassionato di Christiansen del Chelsea

La situazione di Andreas Christensen è un po’ complicata perché ancora non ha raggiunto un accordo con il Chelsea per rinnovare il contratto. Barcellona e Bayern Monaco hanno entrambi un grande interesse per Christensen se non firmerà di nuovo con il Chelsea. Il club londinese aveva proposto un accordo lo scorso agosto ma Christiansen non l’ha ancora accettato.

L’Arsenal vuole convincere Vlahovic a trasferirsi ora

Presto sarà il momento di avere risposte su Dusan Vlahovic. La sensazione è che difficilmente potrà partire a gennaio perché preferisce aspettare l’estate e riportare la Fiorentina in Europa, ma l’Arsenal sta cercando in tutti i modi di convincere Vlahovic e in particolare i suoi agenti ad accelerare il proprio orario preferito. Ma non è facile. Non è mai nella finestra di mercato di gennaio.

Articolo precedenteTrasferimento di Christian Eriksen: il Brentford potrebbe offrire a Dane un ritorno a sorpresa in Premier League, secondo quanto riportato
Articolo successivoRisultato Juventus-Udinese: Paulo Dybala smorza il rumore con una prestazione impressionante; Weston McKennie brilla