Home Sport Champions League: come il Liverpool ha cancellato il progetto del Villarreal per...

Champions League: come il Liverpool ha cancellato il progetto del Villarreal per un altro sconvolgimento

60
0

Parte del fascino irresistibile di questa squadra del Villarreal CF e della loro corsa da favola a queste semifinali di Champions League è stata la loro capacità di cavalcare la fortuna. Lo hanno fatto perfettamente per circa 50 minuti fino a quando Pervis Estupinan ha deviato il tiro di Jordan Henderson su Geronimo Rulli nella sconfitta per 2-0 all’andata in casa del Liverpool mercoledì.

Una volta che la palla ha colpito la rete di Anfield per la prima volta a favore del Liverpool mercoledì, era semplicemente una questione di quanto tempo sarebbe passato prima che gli uomini di Jurgen Klopp avessero soffocato gli spagnoli abbastanza da segnare di nuovo.

La risposta è arrivata solo due minuti dopo, quando il piano di gioco di Unai Emery è andato a pezzi dopo che Mo Salah ha preso a parte la difesa ospite per colpire Sadio Mane, che ha terminato il tiro mettendo un grande piede rosso nella finale di Parigi.

Naturalmente, c’è ancora una tappa di ritorno in Spagna e l’opportunità di scrivere la storia attirerà enormemente El Submarino Amarillo e i suoi devoti fan itineranti che non sono stati in grado di discutere contro la superiorità del Liverpool.

Vedi anche:  Punteggio Atletico Madrid-Manchester City: la squadra di Guardiola sopravvive allo spavento in rotta verso le semifinali di Champions League

Questo è sempre stato il rischio, però. Nei quarti di finale sconvolti dal Bayern Monaco, Samuel Chukwueze ha messo a segno l’unica occasione netta che è arrivata sulla strada degli uomini di Emery in una tempesta perfetta del tattico spagnolo con le gambe fresche del nazionale nigeriano che hanno superato la difesa del Bayern.

Il fatto che facesse parte dell’undici titolare con l’indisponibilità di Gerard Moreno era già tutt’altro che ideale in termini di assetto tattico contro il Liverpool e il risultato è stata una serata isolata per artisti del calibro di Giovani Lo Celso e Arnaut Danjuma, che proprio non riuscivano ad entrare in campo. il gioco non importa quanto ci hanno provato.

Con la chimica offensiva alterata, il trio di centrocampo composto da Dani Parejo, Etienne Capoue e Francis Coquelin ha funzionato solo in parte, ed è stata la prima area che Emery ha cercato di affrontare dopo che Mane ne aveva segnati due, già troppo tardi per salvare il risultato.

In difesa, il Villarreal è stato una deviazione e un momento di magia lontano dalla porta inviolata e da un pareggio impressionante, ma questo semplicemente non lo taglierà all’Estadio de la Ceramica martedì prossimo, quando la squadra della Liga dovrà vincere per almeno due gol solo per forzare il pareggio oltre i 90 minuti.

Vedi anche:  Champions League: la tattica di Diego Simeone fallisce contro il Manchester City poiché la difesa prima diventa solo difesa

Certo, potrebbero segnare. Il senso dell’occasione potrebbe anche creare quei sensi unici che un miracolo potrebbe essere nell’aria e vedere gli spagnoli tirare il livello ad un certo punto. Tuttavia, affinché ciò abbia qualche possibilità che accada, devono esistere in attacco.

L’esplosività di Chukwueze serve al meglio la squadra nelle brevi raffiche a fine partita mentre Lo Celso è un passeggero se non gli viene data la palla e la licenza per sbizzarrirsi con la sua abilità dentro e intorno all’area di rigore avversaria.

Danjuma ha dimostrato quanto possa essere una minaccia già in questa edizione, ma aspettarsi che si faccia carico del peso dei gol con il punto focale Moreno fuori e Boulaye Dia come sostituto gli chiedeva sempre molto.

Alla fine, sembrava inevitabile che l’approccio del Villarreal sarebbe crollato in questo modo a un certo punto. L’importante è che non sia sufficiente terminare la loro corsa onirica qui e ora. C’è ancora un’opportunità per loro di fare l’impensabile la prossima settimana – è solo molto più difficile dopo questo.

Articolo precedenteUna joint venture di Técnicas Reunidas firma un contratto da 600 milioni con il Qatar
Articolo successivoGrifols riclassifica l’accordo con GIC e riduce il proprio patrimonio netto di 830 milioni