Home Economia Cepsa investirà 5.000 milioni in Andalusia nel prossimo decennio

Cepsa investirà 5.000 milioni in Andalusia nel prossimo decennio

172
0

Ceppo investirà fino a 5 miliardi di euro in Andalusa nel prossimo decennio a “guidare la generazione di energie sostenibili in Spagna e Portogallo”, Come spiegato dalla società in un comunicato.

La società con sede a Madrid spera di generare con questo investimento circa 17.000 posti di lavoro, tra lavori diretti, indiretti e indotti, durante la costruzione e la vita utile dei progetti che ha pianificato in Andalusia. La società lo stima almeno 13.000 saranno posti di lavoro diretti e indiretti e i restanti 4.000 indotti.

Cepsa, che attualmente è uno dei principali produttori di idrogeno in Spagna, installerà impianti per la produzione di idrogeno verde nei suoi centri industriali andalusi“che le consentirà di guidare la produzione di questa energia in Spagna e Portogallo entro il 2030, con a Capacità 2GW“. Gli stabilimenti Cepsa (Huelva e Campo de Gibraltar) hanno “una posizione favorevole e molto competitiva per sviluppare l’attività di importazione ed esportazione di idrogeno in Europa”.

Vedi anche:  La banca centrale cinese osserva l'inasprimento "accelerato" della politica monetaria globale

Nel campo della energie rinnovabileCepsa svilupperà un portafoglio di progetti di energia solare ed eolica per il proprio consumo, con una capacità di 7 GW. In Andalusia, l’azienda ha già 1 GW connesso alla rete.

Per la sua parte, la divisione chimica di Cepsa, che ha due stabilimenti a Palos de la Frontera (Huelva) e San Roque (Cadice), promuoverà lo sviluppo e la produzione di prodotti chimici da materie prime rinnovabili e riciclate. “In questo modo rafforzerà la sua leadership globale nei mercati dei LAB (materia prima per la produzione di detersivi biodegradabili) e del fenolo (utilizzato per la produzione di plastiche ad alta tecnologia)”, sottolineano.

“Per più di 50 anni, l’Andalusia è stata una regione eccezionale per Cepsa, ma nella nuova strategia ‘Movimento positivo’ lo sarà ancora di più in quanto diventerà il cuore della nostra attività. Abbiamo enclavi strategiche a Huelva e Campo de Gibraltar che presentano condizioni ottimali per lo sviluppo di molecole ed elettroni verdi, che ci permetteranno di decarbonizzare la nostra attività e quella dei nostri clienti. Il nostro impegno e la nostra dedizione per l’Andalusia si riflettono nei 17.000 posti di lavoro, diretti o indiretti, che creeremo”, ha affermato l’amministratore delegato dell’azienda, Maarten Wetselaar.

Vedi anche:  Non c'è ancora una cifra di ritorno in bitcoin: 'tirare indietro' a $ 40.000?

Articolo precedenteQuesta è la rivoluzionaria piscina a terrazza di Leroy Merlin di cui tutti parlano
Articolo successivoGoogle lancia a Madrid il suo cloud per l’Europa meridionale