Home Economia Cellnex farà un’offerta per le torri di Deutsche Telekom, del valore di...

Cellnex farà un’offerta per le torri di Deutsche Telekom, del valore di 18.000 milioni

200
0

Cellnex sarà uno dei principali candidati a competere nel processo di vendita delle torri di telecomunicazioni che ha avviato Deutsche Telecom. È un pacchetto di 40.600 torriper un valore di circa 18 miliardi di euro. Sarà un altro dei principali candidati Torre americana.

“Sarebbe un’operazione di trasformazione per Cellnex, dal momento che aumenterebbe del 23% il portafoglio di torrie le consentirebbe di consolidarsi come leader indiscusso in Europa e prendere le distanze da concorrenti come Torre americana, Vantage o Totem“, spiegano da Bankinter, azienda che consiglia di ‘acquistare’ il valore, con una valutazione di 60 euro.

“Sebbene”, aggiungono, “l’acquisto dell’intero pacchetto comporterebbe a aumento di capitale di Cellnexla cui capacità di investimento stimiamo essere intorno 10 miliardi di euro“.

“Sebbene il prezzo di acquisto sembrerebbe ragionevole (443.000 €/torreal di sotto dei 515.000 euro/torre impliciti nella nostra valutazione Cellnex), è ancora presto per determinare l’impatto sulla valutazione”, aggiungono questi esperti.

Vedi anche:  Telefónica lascia dietro di sé la linea guida al ribasso e stabilisce la rotta per i livelli pre-pandemia

Da Renta 4, manager che consiglia di ‘sovrapesare’ il valore, con una valutazione di 78 euro, commentano che “l’operazione potrebbe essere tra Cellnex e American Tower” e aggiungono che “per Cellnex l’operazione sarebbe totalmente trasformativa perché consentirebbe l’ingresso in alcune delle geografie dove non è presente come Germania, Ungheria o Greciaoltre a rafforzare la sua presenza in altri come Polonia, Svezia o Austria“.

“Non lo escludiamo non acquistare tutte le torri e optare per alcune aree geografiche specifichein base ai suoi rigidi criteri di redditività richiesti in questo tipo di operazioni che potrebbero portarla a escluderne altre”, concludono questi analisti.

Articolo precedenteSabadell consiglia di acquistare Meliá: un “valore a lungo termine” con “capacità di essere redditizio”
Articolo successivoIl Nikkei giapponese cede il 2% e guida i ribassi in Asia