Home Economia Carrefour e Auchan hanno evaso 2 miliardi di euro di tasse?

Carrefour e Auchan hanno evaso 2 miliardi di euro di tasse?

228
0

Carrefour e Auchan sono sospettati di evasione fiscale su larga scala in Italia. Le catene di supermercati sono accusate di aver evaso quasi 2 miliardi di euro di tasse attraverso fatture false.

In cambio di biciclette e viaggi

La Procura di Milano ha aperto un’indagine su una possibile evasione fiscale, tra gli altri, di Carrefour e Auchan. La filiale italiana di Carrefour GS e la sussidiaria di Auchan Margherita Distribuzione sono sospettati di aver evaso tasse per 1,8 miliardi di euro tra il 2015 e il 2019 emettendo fatture false. Le catene di supermercati francesi avrebbero anche evaso 260 milioni di euro di IVA, grazie a una complessa rete di società estere.

Al GS sono già stati sequestrati circa 33,8 milioni di euro, mentre ad Auchan le autorità hanno sequestrato 26,2 milioni di euro, riferisce l’agenzia di stampa italiana Ansa. Nove persone sono state poste agli arresti domiciliari, tra cui un ex direttore e un ex direttore operativo di Carrefour Italia. Si dice che un precedente acquirente Auchan abbia ricevuto due biciclette elettriche, viaggi all’estero, altri regali e biglietti per partite di calcio come risarcimento per la presunta frode, ha detto la polizia.

Vedi anche:  Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

Nonostante tutti gli indagati neghino l’illecito, Carrefour Italia ha intanto avviato un’indagine interna. La catena di supermercati afferma di collaborare pienamente con le autorità giudiziarie italiane e di mettere a disposizione tutte le informazioni necessarie. L’azienda all’ingrosso Miti è anche sotto inchiesta.

Articolo precedenteUefa, polizia francese indaga sui presunti atti razzisti dei tifosi bianconeri nella partita contro il Paris Saint-Germain
Articolo successivoLa Catalogna insisterà ancora una volta per indossare la mascherina sui mezzi pubblici in autunno