Home Economia Cadute diffuse in Asia, con il Nikkei in testa

Cadute diffuse in Asia, con il Nikkei in testa

117
0

Lunedi, ribassi diffusi nei mercati azionari asiatici, con l’indice Hang Seng Tech di Hong Kong e il Nikkei in testa.

L’indice Hang Seng di Hong Kong √® sceso dello 0,31% nell’ultima ora di negoziazione e l’indice Hang Seng Tech ha perso l’1,6%.

Il “Financial Times” lo ha riportato nel fine settimana La Cina prevede di classificare le societ√† cinesi quotate negli Stati Uniti in tre gruppi sulla base della sensibilit√† dei dati in loro possesso, per impedire alle autorit√† di regolamentazione statunitensi di rimuovere dalla quotazione le societ√† cinesi. Tuttavia, la CNBC riferisce che l’autorit√† di regolamentazione cinese non ha intrapreso tale passo.

Luned√¨ le azioni di Hong Kong delle societ√† cinesi quotate negli Stati Uniti sono scese. Nio √® crollato del 7,23%, XPeng ha perso il 6,93% e Alibaba ha perso l’1,86%.

Vedi anche:  Talgo flirta pericolosamente con il supporto chiave di 3,60-3,65 euro

Anche i mercati della Cina continentale sono scesi. Lo Shanghai Composite perde lo 0,60%in calo a 3.250,39, e la Componente di Shenzhen è scesa dello 0,83% a 12.291,59.

In Giappone, il Nikkei 225 √® sceso dello 0,77% a 27.699,25e l’indice Topix ha perso lo 0,65% a 1.943,21.

In Corea del Sud, il Kospi è in controtendenza ed è salito dello 0,44% a 2.403,69, mentre il Kosdaq è rimasto quasi piatto a 789,69 punti.

L’S&P/ASX 200 australiano √® sceso leggermente a 6.789,9 punti.

Il pi√Ļ ampio indice MSCI dei titoli dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone √® sceso dello 0,44%.

Con l’attenzione sulla riunione del Federal Open Market Committee (FOMC) degli Stati Uniti, √® probabile che gli asset asiatici vengano scambiati in modo misto all’inizio della settimana poich√© i rischi di stagflazione rimangono al primo posto.

Vedi anche:  A Wall Street prevalgono le vendite: Morgan Stanley consiglia di essere difensivo

Articolo precedenteLo Ibex inizia la grande settimana di risultati piatti in Spagna, Europa, Stati Uniti e Fed
Articolo successivoLe cinque notizie pi√Ļ importanti della giornata per gli investitori spagnoli