Home Economia Cadute diffuse in Asia a causa delle nuove restrizioni a Shanghai

Cadute diffuse in Asia a causa delle nuove restrizioni a Shanghai

127
0

Giovedì le azioni dell’Asia-Pacifico sono state sostanzialmente in ribasso, con i mercati della Cina continentale in calo nonostante il rilascio di dati sulla bilancia commerciale di maggio migliori del previsto.

Lo Shanghai Composite della Cina continentale è sceso dello 0,76% nella giornata a 3.238,95 punti, mentre la Shenzhen Component è scesa dell’1,851% a 11.810,58 punti. L’indice L’Hang Seng di Hong Kong è sceso di circa lo 0,9% alla chiusura.

Il sentimento che circonda la situazione di Covid nella Cina continentale potrebbe aver smorzato il sentimento degli investitori giovedì, poiché il governo ha annunciato che alcune parti di Shanghai reimposteranno nuove restrizioni Covid.

Le esportazioni cinesi sono aumentate del 16,9% a maggio rispetto all’anno precedente, come riportato da Reuters giovedì. Ciò ha superato le aspettative degli analisti in un sondaggio “Reuters” per un aumento dell’8%.

Vedi anche:  Albert Heijn lancia un nuovo concept di negozio

Anche le importazioni sono state superiori alle attese, con a Aumento del 4,1% rispetto alle aspettative di un aumento del 2%..

In Giappone il Nikkei 225 ha chiuso leggermente al rialzo a 28.246,53, mentre l’indice Topix è sceso leggermente a 1.969,05. Il sudcoreano Kospi ha chiuso la giornata in leggero ribasso a 2.625,44 punti.

In Australia, l’S&P/ASX 200 è sceso dell’1,42% chiudendo a 7.019,70.

L’indice MSCI più ampio delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone è stato scambiato in ribasso dello 0,64%.

Articolo precedenteCaricatore universale: come sapere se i tuoi dispositivi hanno una porta USB di tipo C?
Articolo successivoBitcoin: “Tanta volatilità ma poca direzione” mentre è ancora fermo a 30.000