Home Economia Cade per Hong Kong in una giornata di rialzi in Asia

Cade per Hong Kong in una giornata di rialzi in Asia

137
0

Le azioni di Hong Kong sono scese brevemente di oltre l’1%, mentre Giovedì i mercati dell’Asia e del Pacifico sono stati scambiati in rialzo. Le mosse sono arrivate quando Singapore ha inasprito la sua politica monetaria e l’Australia ha annunciato che il suo tasso di disoccupazione era diminuito.

Il I mercati della Cina continentale sono stati contrastanti. La Shenzhen Component ha invertito le perdite precedenti ed è salita dello 0,75% a 12.602,78 punti, mentre lo Shanghai Composite è sceso leggermente a 3.281,74 punti.

In Corea del Sud, il Kospi perde lo 0,27% a 2.322,32e il Kosdaq è salito dello 0,38%.

Nelle Filippine, l’indice PSE Composite è sceso dello 0,12% a 6.248,13 punti e il peso si è attestato a 56,1 rispetto al dollaro. La banca centrale del paese ha alzato i tassi di interesse di 75 punti base con una mossa a sorpresa nel tentativo di combattere l’inflazione.

Vedi anche:  Al di sopra dei massimi annuali, Iberdrola confermerebbe un doppio pavimento manuale

L’indice MSCI più ampio delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone è sceso dello 0,11%.

Le azioni sono aumentate nel resto dell’Asia. Il Nikkei 225 di Il Giappone ha ridotto le perdite ed è salito dello 0,62% per chiudere a 26.643,39, mentre l’indice Topix è salito dello 0,23% a 1.893,13.

Il L’S&P/ASX 200 australiano è salito dello 0,44%fino a 6.650,6 punti.

L’Australia ha aggiunto 88.400 posti di lavoro a giugno, secondo i dati ufficiali, molto più dei 30.000 previsti dagli analisti intervistati da Reuters.

Il tasso di disoccupazione del paese si è attestato al 3,5%, al di sotto della previsione del 3,8% e al livello più basso degli ultimi 48 anni, ha riportato ‘Reuters’.

Articolo precedenteTikTok organizzerà i video in livelli di maturità per proteggere gli adolescenti
Articolo successivoIl governo vieterà alle banche e alle società energetiche di trasferire le nuove tasse ai propri clienti