Home Economia Bruxelles studia un embargo graduale sulle importazioni di petrolio russo

Bruxelles studia un embargo graduale sulle importazioni di petrolio russo

47
0

I ministri di Energia dell’Unione Europea incontrarsi questo lunedì a Bruxelles in modo straordinario per negoziare a nuovo pacchetto di sanzioni alla Russiache può includere embargo graduale sulle importazioni di petrolio russo.

Questo dopo La Russia ha interrotto le forniture di gas a Bulgaria e Polonia la scorsa settimana a causa del rifiuto di entrambi i paesi di pagare il gas in rubli.

In questo contesto, evidenzia il cambio di posizione della Germaniache per la prima volta ha mostrato la volontà di embargo gradualmente il greggio russo.

Il ministro degli Esteri tedesco, Annalena Baerbockha indicato in dichiarazioni rese al canale televisivo tedesco ARD che Berlino è “preparata” ad affrontare la situazione senza petrolio russo da diversi anni.

Pertanto, ha spiegato che il nuovi contratti sulla fornitura di petrolio hanno notevolmente ridotto la dipendenza dalla Russiacon il consumo che scende dal 35% al ​​12% nel giro di poche settimane.

Vedi anche:  Quali sono i cicli di bitcoin quadriennali e perché potremmo trovarci di fronte all'ultimo?

Secondo “Reuters”, l’UE potrebbe esentare l’Ungheria, che si è opposto a qualsiasi tipo di embargo; Già Slovacchiaa causa della sua elevata dipendenza energetica dalla Russia.

Articolo precedenteIl petrolio scende fortemente preoccupato, ancora una volta, per la situazione in Cina
Articolo successivoEverton vs Chelsea: streaming live della Premier League, canale TV, come guardare online, notizie, quote