Home Economia Bitcoin prolunga la sua sofferenza, minaccia minimi annuali e il prezzo punta...

Bitcoin prolunga la sua sofferenza, minaccia minimi annuali e il prezzo punta a 32.000

40
0

Il mercato delle criptovalute ha prolungato il suo aspetto ribassista questo fine settimana e tutti i token hanno continuato a registrare vendite al punto che la capitalizzazione di mercato è scesa a 1,54 trilioni, minimi che non si vedevano dal 24 gennaio. L’avversione al rischio che ha devastato i principali mercati finanziari ha colpito duramente le criptovalute, con ethereum, cardano, solana o avalanche in testa alle cadute questo lunedì. Bitcoin, nel frattempo, minaccia minimi annuali a $ 33.000.

Le aspettative di un aumento aggressivo dei tassi di interesse continuano a pesare sulle criptovalute. Anche la lenta crescita economica sta mettendo a dura prova i sentimenti verso i token digitali.

La valuta più scambiata sul mercato ha visto il suo valore scendere a 640 miliardi di dollari, mentre il prezzo è sceso di oltre il 13% solo nell’ultima settimana. La correzione finora quest’anno è del 27% e i ribassisti ora minacciano $ 33.000, il minimo annuale per il mese di gennaio, e puntano a livelli di prezzo intorno a $ 32.000.

Vedi anche:  Cosa pensano gli analisti della possibile OPA di ACS su Atlantia?

Il calo è in accelerazione da venerdì, quando bitcoin ha iniziato un forte calo al di sotto dei livelli di $ 36.500 e $ 35.500. Ora il prezzo è scambiato al di sotto di $ 35.000 e al di sotto della media mobile semplice di 100 ore. Ora, sta consolidando le perdite e mostrando segnali ribassisti al di sotto di $ 34.000, dove si vede una linea di tendenza al ribasso con resistenza vicino a questo livello di prezzo.

Il prossimo grande supporto è vicino al livello di $ 33.500. Una rottura al di sotto di questa zona di controllo potrebbe innescare un altro forte calo. Il prossimo supporto importante potrebbe essere di $ 32.500. Se si verificano ulteriori perdite, il prezzo potrebbe dirigersi verso la zona di supporto di $ 32.000.

Per quanto riguarda la resistenza, i livelli 35.500 e 36.500 sono le aree da superare nel breve termine. Tuttavia, gli analisti tecnici indicano che il prezzo dovrebbe recuperare i 38.000 dollari per iniziare a costruire minimi più alti.

Vedi anche:  L'accumulo di short in bitcoin indica prezzi inferiori a $ 35.000

Per quanto riguarda Ethereum, il quadro è ugualmente deprimente. La formazione di un triangolo simmetrico sul grafico a tre giorni di ether – l’unità della rete di ethereum – suggerisce che una rottura del livello di supporto di $ 2.500, che è sotto attacco questo lunedì, potrebbe portare a un calo del 64,7%. Una rottura del livello di ritracciamento di Fibonacci del 78,6% a 2.150$ potrebbe essere il primo segnale di conferma dell’outlook ribassista. Ethereum potrebbe aggirarsi intorno a $ 1.720 prima di capitolare vicino al livello di $ 900.

Le attuali condizioni tecniche suggeriscono che bitcoin ed ethereum sono diretti a forti correzioni. Tuttavia, data l’elevata volatilità del mercato delle criptovalute, la tesi ribassista potrebbe essere invalidata. Ether dovrebbe superare il livello di resistenza di $ 3.270 per inscenare un breakout rialzista.

Articolo precedenteLa “tecnologizzazione” dell’economia, opportunità e sfida per gli investimenti
Articolo successivoIl Nikkei scende del 2% in Asia e le esportazioni cinesi superano le aspettative