Home Economia Bitcoin perde il supporto vitale di 37.000 a suon di Russia-Ucraina, cosa...

Bitcoin perde il supporto vitale di 37.000 a suon di Russia-Ucraina, cosa aspettarsi ora?

63
0

Il Bitcoin ha prolungato la sua spirale discendente questo lunedì, al suono dei tamburi di guerra tra Russia e Ucraina. La moneta digitale per eccellenza perso il supporto vitale di $ 40.000 il fine settimana e questo lunedì ha lasciato un minimo al di sotto della prossima zona di controllo, a 37.000 dollari. Nonostante abbia raggiunto una chiusura vicino a $ 38.000, secondo i dati di CoinMarketCap, la criptovaluta è di nuovo scambiata al di sotto di $ 37.000 e minaccia di prolungare i suoi ribassi.

Il bitcoin si comporta da settimane come un asset rischioso e la sua reazione all’ultima escalation del conflitto al confine ucraino ha dato ancora una volta ragione a coloro che mettono in dubbio il suo ruolo di copertura in tempi di crisi. Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato alle forze armate russe di entrare nelle regioni di Donetsk e Luhanskla cui indipendenza la Russia ha riconosciuto lunedì.

Mentre la valuta digitale ha retto durante l’ultimo mese di stress, i recenti eventi hanno alla fine spaventato gli investitori a breve termine e il supporto critico a $ 40.000 è andato perso. “Ora, la sfida per la regina delle ‘crypto’ manterrà il supporto di $ 36.670un’area interessante che è servita da supporto al rimbalzo generato qualche giorno fa”, sottolineano gli analisti di IG.

Vedi anche:  Chiusura leggermente ribassista a Wall Street mentre l'inflazione negli USA tocca l'8%

Tuttavia, il pessimismo si impossessa degli esperti poiché la valuta digitale ha subito forti cali dopo averla affrontata senza successo la resistenza di $ 45.000 e non sono pochi quelli che credono che i 30.000 dollari tornino in gioco. Tuttavia, “dal lato del supporto, abbiamo il più importante di tutti ai minimi di gennaio a 32.855 dollari”, avverte José María Rodríguez, analista di Bolsamanía.

“Il la geopolitica, per ora, ha sostituito l’inflazione come principale motore dei mercati tradizionali e criptovalute”, afferma Antoni Trenchev, co-fondatore e managing partner di Nexo, citato da ‘Livemint.com’. Trenchev vede i minimi della scorsa estate di circa $ 29.000 come “l’ultima linea nella sabbia”, ma si aspetta che bitcoin rimanga ai minimi. $ 30.000con un significativo interesse all’acquisto a quel livello.

Katie Stockton, fondatrice di Fairlead Strategies, avverte, da parte sua, che nemmeno l’analisi tecnica è a favore del bitcoin. Il token, che ha già eroso il suddetto livello di supporto a lungo termine a circa $ 37.600, dovrebbe affrontare il suo prossimo test tecnico chiave in $ 27.200fa notare questo esperto.

Vedi anche:  Wall Street prevede un lieve rimbalzo dopo la sua ultima correzione

GLI ALTCOIN PRENDONO IL PEGGIORE

Per quanto riguarda gli “altcoin”, il quadro è anche peggiore, dal momento che alcuni token scendono in media del 13%., come cardano, solana o XRP. Complessivamente, il mercato globale delle criptovalute è crollato del 7% e ha perso oltre 100 miliardi di dollari di ricchezza degli investitori nelle ultime 24 ore, con una capitalizzazione totale pari a 1,65 trilioni di dollari.

Il prezzo di ehthereum (ETH) è sceso del 6,92% e attualmente scambiato al limite del supporto di $ 2.500 con una capitalizzazione di mercato di 301.000 milioni di dollari. Il prezzo di Ethereum deve tornare almeno al ritracciamento di Fibonacci del 50% a $ 2.900 per evitare ulteriori azioni ribassiste verso $ 2.200.

Articolo precedenteChelsea vs. Lille OSC: live streaming UEFA Champions League, canale TV, come guardare online, notizie, quote, tempo
Articolo successivoIl petrolio sale mentre la crisi tra Russia e Ucraina si intensifica