Home Economia Bank of America non soddisfa le aspettative: guadagna 3.000 milioni in meno...

Bank of America non soddisfa le aspettative: guadagna 3.000 milioni in meno nel trimestre

83
0

Banca d’America (BofA) ha pubblicato questo lunedì i suoi risultati corrispondenti al secondo trimestre 2022un periodo che si è concluso con a forte calo dell’utile netto Dell’entità. Ed è che i profitti della banca americana sono passati dai 9.200 milioni di dollari di un anno fa a 6,2 miliardi negli ultimi tre mesi.

Allo stesso modo, anche l’utile per azione è stato inferiore alle aspettative del consenso, che prevedeva un beneficio di 75 centesimi per titolo che finalmente è stato 73 centesimi per diritto da BofA. Tuttavia, dopo aver pubblicato queste cifre Le azioni BofA stanno salendo oltre l’1% sul premarket di Wall Street.

Anzi, I ricavi di Bank of America hanno registrato un forte rimbalzo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, passando da 21.500 milioni di dollari a 22,7 miliardi, un aumento del 5,7% del tasso interannuale. Il trimestre precedente, la banca nordamericana ha registrato un fatturato di 23,2 miliardi di dollari.

I prestiti medi sono saliti a 1.105 milioni di dollaris nel trimestre, rispetto ai 908 milioni registrati un anno fa. D’altro canto, margine di interesse sono aumentati di $ 2,2 miliardi (+22%), a $ 12,4 miliardi, grazie a tassi di interesse più elevati, ammortamento dei premi inferiore e crescita dei prestiti. Anzi, reddito non finanziario sono diminuiti di 989 milioni di dollari (-9%) a 10,2 miliardi di dollari, principalmente a causa della debolezza dei mercati dei capitali.

Vedi anche:  Solidi guadagni su Wall Street dopo la decisione di rialzo dei tassi da parte della Fed

Per segmenti, il banca al consumo ha registrato un utile di 2.889 milioni di dollari, in sensibile calo rispetto ai 3.308 milioni di un anno fa. Il segmento degli investimenti, invece, è riuscito a vedere l’utile salire del 16% a 1.151 milioni, rispetto ai 992 milioni di dollari raggiunti nel secondo trimestre del 2021. Tuttavia, l’attività bancaria globale ha registrato un calo molto forte del 38% dei suoi profittipassando da 2.425 milioni dello stesso periodo di un anno fa a 1.507 milioni denunciati a fine giugno 2022.

“Il nostro forte motore di crescita organica è stato ancora una volta in mostra in nuovi controlli, investimenti al consumo e aperture di conti per piccole imprese, oltre a nuove case Merrill e Private Bank e nuovi clienti di banche commerciali. “, ha affermato Brian Moynihan, CEO e Presidente di BofA . L’amministratore delegato ha evidenziato che i ricavi “sono aumentati del 6% e abbiamo ottenuto il nostro quarto trimestre consecutivo di leva operativa”.

Vedi anche:  Vendere il panico in bitcoin, che precipita sotto i 24.000 dollari

“I nostri clienti consumer statunitensi sono rimasti resilienti con saldi di deposito e livelli di spesa che sono rimasti solidi. La crescita dei prestiti è continuata in tutto il nostro franchising e i nostri team di mercato hanno aiutato i clienti a superare la significativa volatilità che riflette l’incertezza economica”, ha aggiunto Moynihan. di fronte alla seconda metà dell’anno, il presidente della BofA sottolinea che “siamo ben posizionati per fornire risultati ai nostri azionisti, pur continuando a investire nelle nostre persone, nelle nostre imprese e nelle nostre comunità”.

Articolo precedenteCosa possiamo fare con il rumore del condizionatore del vicino? Posso lamentarmi?
Articolo successivoQueste sono le Adidas bianche che hanno un ottimo sconto e sono esaurite a Decahtlon