Home Economia Attenzione al prezzo del bitcoin a 20.000, “ma 18.500 e 17.500 sono...

Attenzione al prezzo del bitcoin a 20.000, “ma 18.500 e 17.500 sono più importanti”

122
0

Bitcoin sta cedendo alle pressioni al ribasso degli ultimi giorni, quando i “ribassisti” hanno ripreso slancio dopo che la valuta digitale non è riuscita a consolidarsi sopra i 22.000$. Lunedì è partito sessione bassa inferiore a $ 20.000che estende questo martedì al suo peggior cambiamento dell’ultima settimana, circa 19.500 dollari, nonostante gli sforzi di balene e gamberetti per mantenere a galla il prezzo.

“Il rally di Bitcoin della scorsa settimana potrebbe aver eccitato alcuni, ma immagino che la maggior parte l’avrà visto con molta perplessità”, afferma Craig Erlam, analista di Oanda. “Non solo l’ambiente generale del mercato non è a suo favore, anche se l’occasionale rialzo del mercato ribassista ispira qualche speranza, ma nemmeno la comunità delle criptovalute è esattamente entusiasta”, aggiunge.

“Forse è accettato l’autunno continuerà per un po’ di tempo e che dobbiamo semplicemente resistere alla tempesta. È solo una questione di quanto sarà insidioso”, avverte l’esperto. “Il focus è ancora su $ 20.000, ma in questo momento, il 18.500 e 17.500 dollari sono probabilmente più importanti“, fa notare, poiché questi sono i minimi della recente ondata di vendite e perderli significherebbe che la valuta comunitaria andrà verso i 13.000 dollari, in primo luogo, anche se gli investitori scommettono su 10.000 come obiettivo delle caduteSecondo un recente sondaggio.

Vedi anche:  Telefónica chiude l'acquisto degli asset mobili di Oi in Brasile per 1.060 milioni

La lotta tra orsi e tori ha nelle balene e nei gamberetti, i conti con più di 1.000 e più di 1 bitcoin, rispettivamente, due potenti alleati dalla parte degli acquirenti. Questi due gruppi sono HODLers – investitori in bitcoin come proposta a lungo termine che si rifiutano di vendere le loro partecipazioni – e sono determinato a respingere gli “orsi”anche se i loro portafogli sono in rosso.

Secondo l’analisi della società di dati Glassnode, i gamberetti stanno aumentando collettivamente il loro saldo a un ritmo di 60.460 bitcoin al mese, il più aggressivo della storia. Il le balene, quelle con più di 1.000 bitcoin, aggiungevano 140.000 monete al meseil tasso più alto da gennaio 2021.

Il mercato si sta avvicinando a un regime guidato da HODLersGlassnode ha detto in una nota, riferendosi alla coorte il cui nome è emerso anni fa da un commerciante che ha sbagliato a scrivere “hold” in un forum online.

Vedi anche:  Il prezzo del bitcoin, un passo avanti, un passo indietro e scende sono limitati

Dopo il peggior mese di bitcoin degli ultimi 11 anni a giugno, il calo sembra essersi attenuato la domanda di transazione sembra spostarsi lateralmentesecondo Glassnode, indicando una stagnazione dei nuovi entranti e un probabile mantenimento di una base di carico di utenti, ovvero gli HODLer.

Nelle ultime quattro settimane, il bitcoin è oscillato tra i 19.000 e i 21.000 dollari, meno di un terzo del picco di 69.000 dollari del 2021.

Articolo precedenteCredit Suisse ribadisce la sua preferenza e ottimismo per le banche spagnole
Articolo successivosono infetti e possono derubarti