Home Technologia Attenzione agli screenshot nelle chat segrete: Facebook Messenger cambia le regole

Attenzione agli screenshot nelle chat segrete: Facebook Messenger cambia le regole

128
0

Meta, la società madre di Facebook, ha annunciato notizie su Messaggerotra cui l’attivazione di un avviso che notifica agli utenti che è stato acquisito uno screenshot nelle conversazioni tramite la chat crittografata.

L’azienda tecnologica sottolinea che la sicurezza è stata rafforzata nelle chat segrete -conversazioni in cui è presente la crittografia end-to-end e i messaggi hanno una data di scadenza- con la nuova notifica, un’estensione della modalità già esistente’Svanire‘ (“modalità scomparsa, in spagnolo) su Messenger e Instagram.

“Crediamo che è importante che tu possa utilizzare le chat crittografate e sentirti al sicuroquindi vogliamo tenerti informato se qualcuno acquisisce schermate di messaggi temporanei”, ha affermato Meta in una nota.

In questo modo, quando uno degli utenti che partecipano a una conversazione crittografata end-to-end scatta la foto di un messaggio effimero, l’applicazione lo riconoscerà e lo indicherà nella chat in cui è stata effettuata la cattura in modo che il mittente ne sia a conoscenza di esso.

Vedi anche:  Questo è Wordle, il semplice gioco virale che fa impazzire Twitter e Facebook

Oltre alle catture, Le GIF sono state implementateadesivi e reazioni nelle chat crittografate end-to-end, elementi già disponibili in modalità Vanish, aggiunti all’app di messaggistica a novembre 2020.

Usa simile a WhatsApp

Inoltre, è stata introdotta la possibilità di rispondere a messaggi specifici nelle chat crittografate end-to-end. Per rispondere a un messaggio specifico e farlo apparire nella chat, è sufficiente premere a lungo o far scorrere il dito su di esso, proprio come accade in WhatsApp.

Se tieni premuto il pulsante, Messenger ti darà anche la possibilità di inoltrarlo a una o più persone o gruppi e potrai persino creare un nuovo gruppo prima di inviare questo messaggio ad altri contatti nell’applicazione.

Con lo stesso gesto sarà possibile salvare video, immagini o file che sono stati ricevuti in queste conversazioni crittografate. Nel caso in cui sia l’utente a inviarli, possono apportare piccole modifiche – scarabocchi, includere “adesivi”, aggiungere testo, tagliare o modificare l’audio- prima di condividerli.

Vedi anche:  Antonio Fraguas, 'Forges', il genio dell'umorismo grafico della critica sociale

Cambiamenti nelle chiamate e nelle chat di gruppo

Facebook ha anche introdotto modifiche alle chiamate e alle conversazioni di chat di gruppo, che ora possono essere eseguite con la crittografia end-to-end. L’annuncio di questa funzionalità nelle conversazioni multiparte è arrivato nell’agosto 2021, con il lancio di videochiamate crittografate nelle singole chat.

Questo aggiornamento dell’applicazione di messaggistica include indicatori di scrittura nelle chat di gruppo, per verificare che uno dei partecipanti stia scrivendo, cosa che era possibile solo nelle chat individuali.

Infine, l’azienda lo ha annunciato badge di verifica nelle chat crittografate Saranno anche presenti, con l’obiettivo di aiutare gli utenti a identificare gli account autentici e scartare quelli che non lo sono.

Articolo precedenteOro, argento e palladio: nemmeno con l’inflazione e le tensioni geopolitiche sull’Ucraina vengono incoraggiate
Articolo successivoPalomo Spagna: “La moda può anche far cambiare idea”