Home Economia Atrys Health si impegna ad acquistare il 100% di Bienzobas Salud per...

Atrys Health si impegna ad acquistare il 100% di Bienzobas Salud per 76 milioni di euro

117
0

Salute di Atry ha firmato un contratto di acquisto per acquisire il 100% delle azioni di Sistemi di impatto significativoche a sua volta detiene il 100% del capitale sociale di noto Salute.

Come riportato dalla societĂ  alla National Securities Market Commission (CNMV), il prezzo di acquisto ammonta a 76,3 milioni di euro (“di cui circa 72,1 milioni in contanti e 4,27 milioni in natura mediante consegna di azioni Atrys”). Inoltre è stato concordato il pagamento di un prezzo contingente (“earn out”) di circa 18,1 milioni di euros, subordinatamente al livello di EBITDA raggiunto da Bienzobas nel 2022.

L’acquisizione sarĂ  finanziata da Atrys attraverso a aumento di capitale mediante emissione di n. 10.000.000 di nuove azioni ordinarie del valore nominale di € 0,01 e sarĂ  effettuato da procedura accelerata di collocamento privato (“offerta accelerata di bookbuild”). Il closing dell’operazione è previsto entro la fine del mese di giugno 2022.

Vedi anche:  Coinbase e MicroStrategy affondano in borsa a causa della crisi di bitcoin e 'crypto'

Bienzobas è una delle società leader in Spagna nella fornitura e gestione di servizi di Oncologia Medica con una presenza crescente in Messico e Portogallo, essendo responsabile del trattamento oncologico di una popolazione di riferimento di due milioni di assicurati.

L’azienda, spiega Atrys, “collabora da oltre 20 anni con gruppi ospedalieri e assicuratori sanitari nella gestione dei malati di cancro e conta piĂą di 70 medici oncologi e oncoematologi che lavorano in 40 ospedali appartenenti a vari gruppi sanitari”.

Bienzobas registrato alla fine dell’esercizio 2021 un fatturato di 30,62 milioni di euro. Inoltre, il risultato operativo lordo (EBITDA) sale a 8,80 milioni di euro e la societĂ  ha ottenuto un risultato netto positivo per 1,75 milioni di euro. Al 31 maggio 2022, sottolinea Atrys, l’indebitamento finanziario netto della societĂ  era di 20,2 milioni di euro.

“Il management di Atrys stima che l’operazione crei valore per l’azionista fin dall’inizio, aumentando l’EBITDA per azione rettificato pro forma per l’anno 2021, che passerebbe da 0,58 a 0,61 euro per azione (+4,6%) e fino a 0,65 euro per azione dopo il raggiungimento delle sinergie nel 2023 (+11,4%)”, sottolineano.

Vedi anche:  Lo yen precipita al minimo di 24 anni contro il dollaro

Allo stesso modo, dall’azienda assicurano che l’operazione “ridurrĂ  l’attuale rapporto tra indebitamento finanziario netto / EBITDA rettificato pro forma nel 2022 da 3,72x a 3,00x migliorando significativamente il profilo di solvibilitĂ  del gruppo e il suo posizionamento per effettuare future acquisizioni”. Inoltre, stimano che Bienzobas genererĂ  nel 2022 “circa 41 milioni di euro di ricavi consolidati e 9 milioni di euro di EBITDA rettificato” e la sua integrazione “ci consentirĂ  di raggiungere l’obiettivo (guida) di crescita tramite M&A (circa 35 milioni di euro di fatturato e 9 milioni di euro di EBITDA) e con gli obiettivi globali del gruppo (220 milioni di euro di fatturato pro forma e € 50 milioni di EBITDA rettificato pro forma).

Articolo precedenteIl miglior sostituto dello zucchero che è esaurito a Mercadona
Articolo successivoLara, la bambina di due anni con un cancro al cervello e 11 operazioni che “aiutano” nelle cure palliative