Home Sport Asporto Champions League: Man United fortunato a pareggiare l’Atletico Madrid; Haller...

Asporto Champions League: Man United fortunato a pareggiare l’Atletico Madrid; Haller dell’Ajax compensa l’autogol

108
0

L’azione di mercoledì della UEFA Champions League ci ha regalato un po’ di dramma, dato che il gol all’inizio dell’Atletico Madrid di Joao Felix è stato annullato dal prospetto svedese di 19 anni Anthony Elanga a 10 minuti dalla fine per il Manchester United, sfuggito al Wanda Metropolitano in Spagna con un pareggio. Il Benfica ha reagito perché aveva bisogno dell’aiuto del prolifico marcatore dell’Ajax Sebastian Haller per assicurarsi il pareggio per 2-2 quando l’ivoriano ha messo insieme un arco di tre minuti nel primo tempo dove ha segnato e poi subito un autogol.

L’Atletico ha messo in moto le cose con un colpo di testa in tuffo di Felix al settimo minuto, dove è stato colpito da Renan Lodi. È stato l’inizio di una giornata difficile per il difensore centrale Victor Lindelof, che è stato lasciato su un’isola a giocare fuori posizione come terzino destro per Ralf Rangnick. Lodi gli girava intorno e Lindelof faceva del suo meglio, ma i suoi attaccanti offrivano poco o nessun aiuto.

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast di calcio quotidiano della CBS dove ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

In qualche modo tutto ha funzionato per la squadra di Rangnick poiché l’Atleti non è riuscito a far contare le proprie possibilità, colpendo due volte il legno prima che il Manchester United prendesse il pareggio nel finale con il super sub adolescente. Bruno Fernandes ha giocato un pallone perfetto per tirare fuori Elanga e ha avuto un finale freddo segnando il suo primo gol in Champions League per portare la sua squadra al livello.

L’Atletico non ha avuto il diritto di accontentarsi di un pareggio in una partita in cui ha preso 13 tiri per un xG di 1,59, ma solo il gol di Felix ha colpito il bersaglio. In confronto, nonostante avesse il 62% del possesso, lo United ha raccolto sette tiri (solo due in porta) per un xG di 0,46. Ma è per questo che i tiri in fondo alla rete contano solo qui, dato che i Red Devils sono in prima posizione con i loro tifosi di casa dietro di loro nella gara di ritorno per sfruttare al meglio un’andata poco brillante.

Vedi anche:  Newcastle vs Wolverhampton pronostici, quote, linea: l'esperto rivela le scelte della Premier League inglese per l'8 aprile

Benfica e Ajax hanno pareggiato 2-2 all’Estadio da Luz con gli ospiti due volte in vantaggio prima di essere respinti dai padroni di casa. I giganti olandesi hanno tirato fuori il primo sangue quando Dusan Tadic ha terminato abilmente su assist di Noussair Mazraoui, ma non ci è voluto molto prima che il portoghese pareggiasse quando Sebastien Haller ha segnato la propria rete.

Il nazionale della Costa d’Avorio è stato in forma eccezionale finora in questa stagione e poco dopo ha fatto ammenda quando ha riportato in vantaggio l’Ajax dopo che Odisseas Vlachodimos ha rovesciato la palla. Il Benfica è cresciuto nel secondo tempo e ha iniziato a spingere per il pareggio che alla fine è arrivato con Roman Yaremchuk che ha segnato il 2-2 a 18 minuti dalla fine a Lisbona.

Non c’erano altri obiettivi, ma questo è stato all’altezza della fatturazione come una battaglia tra due potenze tradizionali che continuano a influenzare il calcio moderno.

Spettacoli notevoli

Dusan Tadic, Ajax: Un altro obiettivo chiave in una notte in cui lui e Haller hanno danneggiato gli uomini di Ten Hag. Sarà anche chiave nella seconda tappa. Voto: 7.

Sebastian Haller, Ajax: Con un gol a ogni estremità, continua la sua serie di vittorie. Non era lontano dal secondo gol per l’Ajax quando Antony ha colpito un legno. Voto: 6

Rafa Silva, Benfica: Qualche sublime gioco creativo che lo ha visto mettere in ombra la sua controparte Tadic nella notte. Non è un’esagerazione dire che è stato l’artista eccezionale del Benfica. Voto: 8.

Jan Vertonghen, Benfica: Contro il suo club in formazione, il belga ha giocato un ruolo nel primo pareggio e ha contribuito a rafforzare le cose nel secondo tempo per garantire che l’Ajax non fosse mai fuori vista. Voto: 6.

Jan Oblak, Atletico: Non gli è stato chiesto di fare molto durante la giornata, ha vacillato quando ha affrontato uno contro uno da Anthony Elanga. Anche se è stato un buon gol, un portiere esperto non dovrebbe essere battuto lì. Voto: 5.

Vedi anche:  Pronostico Manchester City vs Manchester United, quote: l'esperto rivela le scelte della Premier League inglese per il 6 marzo

Renan Lodi, Atletico: Ha condotto lo spettacolo creando tre occasioni in modo coerente utilizzando lo spazio rimasto andando contro Lindelof. Avrei dovuto ricevere più di un assist in un giorno con una migliore rifinitura. Voto: 8.

Jadon Sancho, Manchester United: Un altro giorno anonimo là fuori per Sancho perché non riesce a mettere insieme una serie di buone prestazioni. Non è stato in grado di prendere molto la palla e ha preso solo un tiro per tutta la partita. Voto: 4.

Luke Shaw, Manchester United: Quando Shaw non sta attraversando la palla nell’area, non sta facendo molto per lo United in questi giorni e oggi ne ha preso solo uno. Non sono sicuro che fosse il piano di gioco per Rangnick, ma Shaw non è stato utilizzato correttamente. Voto: 5.

Obiettivo della giornata

Benfica con un gol di squadra.

Devo giocare fino al fischio poiché questo gol è iniziato da Timber che è caduto nell’area del Benfica chiedendo un rigore. Ma mentre ciò accadeva, iniziarono un contrattacco per marciare sul campo. La parata iniziale di Remko Pasveer su Goncalo Ramos è stata degna di nota da sola, ma Roman Yaremchuck è stato in grado di seguirla per il pareggio.

Prospettive di ritorno

Manchester United-Atletico Madrid, 15 marzo: Con la partita giocata all’Old Trafford e il modo in cui lo United ha recuperato le cose, vuoi dare loro il vantaggio anche se i gol in trasferta non contano più. Più tempo per rimettere in salute Edinson Cavani e capire quale sia il miglior centrocampo di Rangnick non può che aiutare lo United. Se sono sfortunati, l’Atletico potrebbe finalmente ottenere un controllo sulla loro forma, ma non sembra probabile.

Ajax-Benfica, 15 marzo: Con l’Ajax in casa, avranno anche il vantaggio. Probabilmente hanno avuto le migliori possibilità nella prima partita creando un xG di 2,11 e con Haller che ha messo l’obiettivo nella rete giusta, il risultato sarebbe stato diverso. Saranno preoccupati per aver permesso al Benfica di tirare la palla 17 volte, ma queste preoccupazioni sembrano minori nel grande schema delle cose.

Programma di trasmissione del 15 marzo

Articolo precedenteChampions League: perché il segreto del successo del Benfica sta nella ricerca della prossima grande stella del settore giovanile
Articolo successivoL’Ajax ottiene il reality check della Champions League nel pareggio ad alto numero di ottani contro il Benfica per rimanere imbattuto