Home Economia ASML immersa in un canale ribassista di breve termine: supporto e resistenza...

ASML immersa in un canale ribassista di breve termine: supporto e resistenza da tenere d’occhio

129
0

ASML Holding, una società monopolista tecnologica olandese nella produzione di apparecchiature fotolitografiche per produttori di semiconduttori, ha annunciato mercoledì un utile netto del quarto trimestre di 1.774 milioni di euro rispetto ai 1.350 milioni di un anno fa.

Analisi tecnica
CANALE ribassista
CANALE ribassista

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Il fatturato trimestrale si è attestato a 4.986 milioni di euro, con un fatturato annuo pari a 18.661 milioni rispetto ai 13.979 milioni del 2020. Il margine lordo si è attestato al 54,2%.

Tecnicamente non c’è molto da dire a breve termine. Dai massimi storici di metà novembre lo abbiamo incuneato in un canale ribassista a breve termine e in questo momento nella zona di nessuno, a metà strada tra il fondo del canale e il massimo. Detto questo, in realtà abbiamo il supporto più importante ai minimi di ottobre (608 euro), la base di un lato largo che dura sei mesi.

Vedi anche:  CaixaBank sale forte: il Piano Strategico “è ambizioso ma realizzabile”

O cos’è lo stesso, nella misura in cui i minimi di ottobre non si perdono, si capisce che tutto fa parte di un lato ampio (fase di reazione) che serve a drenare/correggere proporzionalmente i forti rialzi accumulati negli ultimi tempi. Si può dire che questo stai correggendo che richiede tempo, invece di farlo in profondità. Sul lato della resistenza abbiamo la parte alta del canale, ora a ca. 695 euro, i massimi di fine dicembre a 724,50 euro, il gap al ribasso di 747,30 euro e il massimo storico toccato a novembre a 777,50 euro.

E tutto quanto sopra, all’interno di un impeccabile trend rialzista di fondo (o primario).

asml190122
Grafico giornaliero ASML Holding (ASML).
Articolo precedenteInditex: Goldman Sachs rilancia consigli di acquisto con target al rialzo a 37,50 euro
Articolo successivoÈ tempo di rimbalzo sui bond: il 10 anni Usa atterra alla base del canale