Home Sport AS Roma Serie A Anteprima stagione 2022-23, pronostici: Jose Mourinho aggiunge i...

AS Roma Serie A Anteprima stagione 2022-23, pronostici: Jose Mourinho aggiunge i migliori talenti mentre le aspettative crescono

118
0

È stata una delle estati più emozionanti per l’AS Roma dell’ultimo decennio, quando i giallorossi hanno vinto il loro primo trofeo UEFA a maggio, vincendo la UEFA Conference League. È stato un momento di cambiamento per la storia del club, in quanto è stato anche seguito da attività di trasferimento estive molto intriganti quando il club ha ingaggiato giocatori come Nemanja Matic, Gini Wijnaldum e, soprattutto, il free agent Paulo Dybala. L’entusiasmo tra i tifosi è incredibile e mette più pressione sulla squadra e sull’allenatore, che ora sono chiamati a creare qualcosa di speciale durante la stagione. L’AS Roma ora ha tutte le carte in regola per diventare uno dei principali club da tenere d’occhio in questa stagione.

Ecco cosa sapere su di loro prima dell’inizio della stagione questo fine settimana:

Paramount+ è l’unico posto dove guardare ogni minuto di ogni partita di Serie A in questa stagione. Iscriviti ora con codice offerta ITALIA per ottenere uno speciale mese di prova gratuito. Un abbonamento ti dà anche accesso ad altri contenuti sportivi tra cui UEFA Champions League ed Europa League, NWSL, NFL su CBS e innumerevoli film e spettacoli. Ricevi tutto gratis per un mese con il codice promo ITALIA.

Attività di trasferimento estivo

Dybala all’AS Roma è stato probabilmente il trasferimento più inaspettato e interessante dell’estate. Il 28enne ha fatto i conti con la sua decisione alla fine dell’estate dopo non aver accettato i termini del prolungamento del contratto con la Juventus e nonostante il suo agente avesse avuto precedenti colloqui con l’Inter. I nerazzurri si sono mossi in un’altra direzione non appena Romelu Lukaku si è reso disponibile per una riunione in prestito dal Chelsea. E da quel momento non ci furono più colloqui con il campo di Dybala. L’attaccante veterano ha aspettato per diverse settimane, sperando che il club potesse schiacciarlo attraverso molti altri giocatori che potenzialmente avrebbero lasciato il club. Ma le cose non sono cambiate per niente e l’AS Roma si è lanciata in corsa per ingaggiare l’attaccante.

Vedi anche:  Neymar definisce Vinicius Jr. il miglior giocatore del mondo davanti a Karim Benzema e Kylian Mbappe

“I giorni che mi hanno portato a firmare questo contratto sono stati pieni di tante emozioni”, ha detto Dybala dopo essere passato ufficialmente alla Roma. La velocità e la determinazione con cui la Roma ha dimostrato quanto mi voleva hanno fatto la differenza. Mi unisco a una squadra in crescita, a un club che continua a porre solide basi per il futuro e a un allenatore, Jose Mourinho, con cui sarà un privilegio lavorare. Da avversario ho sempre ammirato l’atmosfera creata dai tifosi romanisti, ora non vedo l’ora di salutarli indossando questa maglia”.

Dybala si è presentato davanti a più di diecimila tifosi a Roma e tutto il pubblico giallorosso è impaziente di vederlo giocare per il loro amato club.

Oltre a Dybala, l’AS Roma è riuscita a ingaggiare il free agent Matic, un giocatore che Jose Mourinho conosce molto bene dalle sue passate esperienze al Chelsea e al Manchester United. Il club ha anche firmato il terzino destro Zeki Celik dal Lille, il portiere Mile Svilar e Wijnaldum in prestito dal Paris Saint Germain. Inoltre, non ci sono state vere uscite, poiché il Milan ha firmato in modo permanente Alessandro Florenzi e l’Olympique Marsiglia ha firmato Jordan Veretout, entrambe attese. Il giocatore chiave Nicolò Zaniolo, che era in trattative con la Juventus durante l’estate, dovrebbe ora rimanere al club nonostante il suo contratto sia in scadenza nell’estate del 2024 e le trattative si siano bloccate negli ultimi mesi.

Cosa aspettarsi dall’AS Roma

C’è molta attenzione e aspettative intorno al club in questa stagione dopo una finestra di mercato molto solida e la vittoria della UEFA Conference League della scorsa stagione. Jose Mourinho deve migliorare le prestazioni in campionato e l’obiettivo principale dell’AS Roma deve essere quello di arrivare tra i primi quattro e qualificarsi per la fase a gironi della UEFA Champions League. “The Special One” è sempre alla ricerca di più trofei e i giallorossi possono essere considerati uno dei favoriti per la Coppa Italia insieme alle altre top team. A livello europeo, la UEFA Europa League non sarà facile considerando il livello dei concorrenti, ma bisogna tenere conto del fatto che la Roma ha vinto la prima edizione della UEFA Conference League.

Vedi anche:  Takeaway Premier League: storie trascurate da un fine settimana dominato da Manchester United, Liverpool, Chelsea

Tre giocatori a cui prestare attenzione

Paolo Dybala: L’attaccante argentino avrà tutti gli occhi puntati su di lui e ci sono molte aspettative sul suo potenziale impatto sulla rosa. Le sue prestazioni saranno fondamentali per capire come si comporterà la squadra durante la stagione.

Gianluca Mancini: L’anno scorso ha avuto una stagione molto solida. Abbiamo parlato molto di attaccanti e centrocampisti, ma le sue prestazioni ci diranno molto su quanto bene possa fare questa squadra quest’anno alla ricerca della stabilità.

Nicolò Zaniolo: Ora è destinato a rimanere nel club. La scorsa stagione è stata piuttosto deludente e ci sono molte più aspettative in questa stagione, soprattutto dopo l’arrivo di Dybala. Se Zaniolo si comporta meglio, tutta la squadra ne trarrà vantaggio. Spetterà a Mourinho trovare il modo di trovare uno spazio per lui in questa squadra.

Pronostici Roma

  • Finale Serie A:
  • Miglior marcatore: Tammy Abramo
  • Giocatore della stagione: Dybala
  • Qualcosa di inaspettato: La Roma riporterà Francesco Totti nel direttivo del club.
Articolo precedenteAhold Delhaize cresce negli USA, taglia in Europa
Articolo successivoI consumatori divorano gli aumenti di prezzo alle Lotus Bakeries