Home Technologia Arriva nel nostro mercato lo Smart Forno Pizzaiolo di Sage Appliances

Arriva nel nostro mercato lo Smart Forno Pizzaiolo di Sage Appliances

140
0

L’azienda Elettrodomestici salviaproduttore di elettrodomestici intelligenti, lancia il Smart Forno Pizzaiolo, un forno da tavolo in grado di raggiungere i 400ºC, che permette di cuocere la pizza, tra gli altri cibi, nel modo più appropriato. Il prodotto vede la luce dopo quattro anni di ricerca e sviluppo, e con il contributo di rinomati pizzaioli. Il risultato è un forno con la potenza di un modello tradizionale e con uno spazio ridottissimo. Il sistema di riscaldamento brevettato Element IQ riduce il tempo di preriscaldamento da ore a circa venti minuti.

Tecnologia applicata

Element IQ utilizza algoritmi intelligenti per dirigere l’alimentazione dove e quando è necessario, creando e mantenendo l’ambiente di cottura adeguato. Ciò significa che i cuochi casalinghi possono ora ottenere la caratteristica “macchia e carbonizzazione di leopardo” sulle croste ottenendo condimenti uniformi, senza dover girare la base da soli.

Vedi anche:  La tecnologia QLED prevale nelle nuove smart TV "premium" di Xiaomi

Lo Smart Oven Pizzaiolo ha sette modalità di cottura preimpostate, che consentono di cuocere una varietà di stili di pizza, oltre a una modalità manuale per chi vuole avventurarsi oltre gli stili preimpostati. Il Pizzaiolo non serve solo per fare pizze, la sua tecnologia di riscaldamento permette di grigliare verdure e cuocere una vasta gamma di focacce.

Funzionalità in primo piano

Sette preimpostazioni: 160º, surgelato, in padella, crosta spessa, sottile e croccante, forno a legna a 400ºC, più un quadrante scuro per controllare il grado di punti carbonizzati sulla crosta.

Facilità di carico e scarico: la porta di espulsione automatica espelle la pietra per pizza per una manipolazione sicura. Integra pietra cordierite rimovibile per una facile pulizia.

Isolamento: include doppie porte in vetro per mantenere il calore all’interno.

Vedi anche:  Facebook perde utenti per la prima volta nella sua storia

Modalità manuale – Per gli chef che vogliono andare oltre le preimpostazioni, il forno offre tre controlli di riscaldamento localizzati e indipendenti che possono essere utilizzati insieme. Uno per la temperatura della guarnizione (che controlla la crosta inferiore) e due anelli separati – interno ed esterno – per riscaldare rispettivamente la guarnizione e il bordo della crosta.

Opzione di cottura per pane e verdure: la tecnologia di riscaldamento Record consente di grigliare verdure e cuocere il pane.

Prezzo

Lo Smart Forno Pizzaiolo è disponibile al prezzo di 829,90 euro.

Articolo precedenteBarclays alza la valutazione di Unicaja a 1,30 euro dopo i suoi risultati
Articolo successivoEnce fa affidamento sulla vecchia linea guida ribassista e guarda di traverso al “divario” settimanale di € 2,92