Home Economia ArcelorMittal crolla in borsa dopo l’ascia di JP Morgan alla sua valutazione

ArcelorMittal crolla in borsa dopo l’ascia di JP Morgan alla sua valutazione

107
0

Cadute molto forti del mercato azionario vicino al 10%. ArcelorMittalFino a 22,41 €dopo l’hack di JP Morgan alla tua valutazione. Gli esperti di banche americane hanno tagliato i loro consigli ‘neutrale’ da ‘sovrappeso’ e il prezzo obiettivo a € 32,50 per azione dal precedente 48 euro.

Sebbene la banca americana non si aspetti una recessione nelle economie sviluppate, i suoi esperti lo ammettono la possibilità di una contrazione economica è salita “fino al 40% l’anno prossimo”di cui ritengono “prudenti di tenere conto ipotesi più prudenti per riflettere una domanda inferiore” nel mercato siderurgico mondiale.

In questo senso, hanno ridotto le previsioni della domanda globale per il 2022/2023 a -9% e -5%, rispetto alla precedente previsione, che prevedeva un aumento del 4% quest’anno e del 2% il successivo. Anche, hanno incluso nelle loro previsioni prezzi più bassi “a breve termine”.nonostante “a lungo termine” prevedano prezzi più elevati, per la maggiore domanda dovuta al maggiore sviluppo delle energie rinnovabili e alla decarbonizzazione dell’economia.

Vedi anche:  L'Hang Seng affonda nuovamente (-5%) mentre in Cina persistono i timori per il Covid

Ipotizzando che il fondo della recessione venga toccato nella prima metà del 2023, JP Morgan anticipa che la domanda tornerà a livelli normalizzati nella prima metà del 2024.

In caso di ArcelorMittalriconosce che “ha svolto un lavoro encomiabile nel deleveraging e nella restituzione del capitale“, ma aggiunge che “i rischi volume/prezzo a breve termine e l’incertezza macroeconomica richiedono cautela“.

Secondo la sua valutazione, “lo slancio degli utili sta cambiando“e si aspettano che i risultati del trimestre in corso riflettano già una sorta di tendenza negativa. Hanno anche tagliato i loro consigli Voestalpine e Salzgitter a “sottopeso” per lo stesso motivo, poiché si aspettano risultati deboli.

Nelle sue stime, hanno tagliato le loro previsioni di rendimento del flusso di cassa gratuitoescluso il capitale circolante, fino a 10% – 15% entro il 2023 dal 40% previsto per il 2022. “Ci aspettiamo che ci sia più spazio ribassista per le azioni a causa di una ricalibrazione delle probabilità di recessione” da parte del mercato, sostengono.

Vedi anche:  L'Ibex 35 estende il suo forte rimbalzo con buone sensazioni dai grandi titoli

Unica azienda del settore di cui in possesso di un consiglio di “sovrappeso” c’è la svedese SSABperché ritengono che questo peggiore scenario economico sia già stato scontato nella sua valutazione di borsa.

Articolo precedenteChiusura ribassista per l’Ibex 35, spinto da Arcelor, Repsol e dalle compagnie elettriche
Articolo successivoUno studio rivela in quali pazienti sono gestate le varianti covid