Home Economia ArcelorMittal chiude un semestre da record: guadagna 8.000 milioni e sale alle...

ArcelorMittal chiude un semestre da record: guadagna 8.000 milioni e sale alle stelle

203
0

ArcelorMittal ha pubblicato i risultati di prima metà del 2022un anno in cui il più grande produttore di acciaio del mondo ha battuto tutti i record. Lo ha riferito la società l’utile dei primi sei mesi dell’anno ammonta a 8.048 milioni di dollari, oltre 7.800 milioni di euro, il 27,9% in più e il miglior dato per l’azienda in due decenni. Un anno fa, l’utile era di 6.290 milioni di euro.

Dopo aver appreso questa notizia, le azioni ArcelorMittal sono salite oltre il 4% sul mercato, sebbene abbiano ridotto i loro guadagni all’1,97%. Finora quest’anno, il titolo si è deprezzato del 18%.

Nel trimestre, invece, gli utili sono stati leggermente inferiori a quelli registrati nel secondo trimestre del 2021. La siderurgia ha così guadagnato 3.923 milioni di dollari rispetto ai 4.125 milioni ottenuti lo scorso anno.

Il reddito nel semestre sono aumentati a 43.978 milioni di dollari rispetto ai 35.536 milioni di un anno fa. Nel trimestre la differenza non è stata così notevole: nei primi tre mesi dell’anno, ArcelorMittal è entrata a 22.142 milioni di dollari rispetto ai 19.343 milioni ottenuti tra aprile e giugno 2021.

Il il risultato operativo lordo (EBITDA) è aumentato del 23,5% nei primi sei mesi del 2022: 10.243 milioni di dollari; Un anno fa, l’EBITDA di ArcelorMittal era di 8.294 milioni di dollari. Nel trimestre questa cifra è aumentata di 83 milioni di dollari, a 5.163 milioni, che rappresenta il quinto trimestre consecutivo sopra la soglia dei 5.000 milioni.

Vedi anche:  Barclays guadagna il 34% in meno nella prima metà del 2022: 2.475 milioni di sterline

Inoltre, ArcelorMittal lo ha riferito l’indebitamento netto del gruppo ammonta a 4.200 milioni. Questa grandezza rimane “sostanzialmente stabile”, sebbene sia aumentata di 200 milioni rispetto a un anno fa.

L’azienda siderurgica ha anche indicato che ci sono stati 3,2 miliardi di dollari di flusso di cassa liberodi cui 2,3 miliardi restituiti agli azionisti attraverso riacquisti e dividendi base e il resto è andato a fusioni e acquisizioni, principalmente lo stabilimento HBI in Texas.

La società ha colto l’occasione per annunciare un nuovo programma di riacquisto di azioni che comporterà un esborso di circa 1.400 milioni di dollari e che si aspettano che venga completato entro la fine di maggio 2023.

Aditya Mittal, amministratore delegato della società, sottolinea che la società ha avuto “un primo semestre solido” che ha permesso loro di “portare avanti i nostri obiettivi strategici e continuare a trasformare il nostro business per la net zero economy”. “Abbiamo completato una serie di acquisizioni specifiche che riflettono i cambiamenti negli input energetici e metallici necessari per la produzione di acciaio a basso tenore di carbonio, nonché stiamo cercando di rafforzare la nostra presenza in regioni che hanno la capacità di produrre idrogeno verde a basso costo, come il Brasiledove oggi abbiamo annunciato la proposta acquisizione di uno dei produttori di lastre a basso costo del paese”, afferma Mittal.

Vedi anche:  Il Medcap Forum torna al formato faccia a faccia e riunisce 110 aziende con 150 investitori

Tuttavia, si rammarica, “il periodo è stato oscurato dallo scoppio della guerra in Ucraina, dove abbiamo attività siderurgiche e minerarie, che ha portato instabilità e sofferenza al Paese e ai nostri 26.000 dipendenti”. “In tutto il mondo, il conflitto incide sulla crescita e aggiunge ulteriore pressione inflazionistica, che si traduce in un indebolimento della domanda“, sottolinea.

“Nonostante prospettive macroeconomiche globali più incerte, la nostra attività è ben posizionata per gestire efficacemente il ciclo. Anche le prospettive a lungo termine per la domanda di acciaio rimangono positive, supportate dall’ampiezza delle opportunità legate alla transizione energetica e dalla continua crescita nelle economie in via di sviluppo”, ha affermato Mittal.

Articolo precedenteTelefónica guadagna l’88% in meno fino a giugno, 1.026 milioni, e migliora gli obiettivi
Articolo successivoCatalana Occidente guadagna il 20,2% in più nel semestre, fino a 287 milioni