Home Technologia Apple rimuove le copie di Wordle

Apple rimuove le copie di Wordle

225
0

Come è successo quasi un decennio fa con Candy Crush, Il 2022 è iniziato con a nuovo gioco virale che ha rivoluzionato tutti i social network: wordle. La sua dinamica è semplice e composta da indovina le parole che si nascondono dietro un tabellone di 30 quadrati, distribuito in 5 colonne con 6 righe ogni.

Questo gioco nasce da un’idea di Josh Wardle, un ingegnere del “software” che ha creato wordle (il cui titolo deriva da un gioco di parole del proprio cognome che include ‘word’, che in inglese significa ‘word’) per ravvivare i giorni di reclusione durante la pandemia.

gioco virale

Come ha spiegato in un’intervista al “The New York Times”, è passato dall’essere un gioco che ha condiviso con la sua famiglia tramite WhatsApp ad avere 90 giocatori nel mese di novembre 2021. La prima domenica di quest’anno, aveva già con 300.000 persone, un hobby che ogni giorno aggiunge nuovi follower ed è diventato un gioco virale.

Vedi anche:  Google licenzia un ingegnere che affermava che il suo programma aveva dei sentimenti

La versione originale è in inglese, ma dal 6 gennaio esiste anche la versione spagnola, grazie all’adattamento dell’ingegnere Daniele Rodríguez, che ha programmato partite fino al 2023 e conta 52.000 utenti. Il 7 gennaio è iniziata la versione catalana. Da questo martedì il gioco è disponibile anche in galiziano, adattato da Abramo Martinez.

solo online

wordle è un gioco online, progettato solo per i browser. In altre parole, può essere goduto praticamente da qualsiasi dispositivo, ma non dispone di un’app ufficiale e da quando la sua popolarità è stata scatenata, le prime versioni apocrife non hanno smesso di apparire.

Ecco perché Apple ha rimosso diversi giochi Wordle dai suoi app Store. A partire da mercoledì, l’unico prodotto rimasto sull’App Store con quel titolo è Wordle!, un gioco a tempo creato da Steve Cravotta più di cinque anni fa.

Vedi anche:  Barcellona creerà 191 micro fermate di taxi per ridurre i viaggi a vuoto

E questa app ha sperimentato a scarica crescita, raggiungendo 40.000 nella settimana del 1 gennaio, in crescita dell’850% rispetto alla settimana precedente, secondo la società di analisi e dati mobili App Annie. Secondo questa società di consulenza, ha raggiunto la “top 10” dei giochi di parole in sette paesi ed è stato il numero 1 in quella lista in Irlanda e nei Paesi Bassi dall’8 gennaio.

Articolo precedenteQuando meno ce lo aspettiamo Acerinox supererà i massimi storici del 2006
Articolo successivoIl bitcoin si tinge di rosso e raggiunge il livello più basso da settembre