Home Technologia Apple non è più l’azienda più preziosa al mondo

Apple non è più l’azienda più preziosa al mondo

263
0

Il prodigio tecnico di Steve Wozniack e il genio imprenditoriale di Steve Jobs riuscì nel 1976 a fondare Manzana, l’azienda che guiderà la rivoluzione dei laptop e dei telefoni cellulari. Le sue creazioni, in particolare il Mac e il i phone, ha catapultato il marchio per rendere l’azienda di Cupertino la più apprezzata al mondo. Tuttavia, quel regno (sulla carta) si è concluso questo mercoledì quando è stato superato dal gigante petrolifero Arabia Aramco.

Le azioni di Apple sono scese del 5%, portando l’azienda a capitalizzazione di mercato di 2.370 milioni di dollari (circa 2.271 milioni di euro). Da parte sua, le azioni di Saudi Aramco, che attualmente produce il 10% del totale Petrolio a livello mondiale – hanno mantenuto la tendenza al rialzo, collocando la propria capitalizzazione sull’equivalente di circa 2.310 milioni di euro.

Vedi anche:  Metti l'intelligenza al servizio della tranquillità

Volatilità del mercato

Gli esperti sottolineano che questo ‘sorpasso’ saudita è dovuto alla crescita volatilità del mercato causato, tra gli altri fattori, dalla guerra in Ucraina. L’inflazione, l’aumento dei prezzi dell’energia e il potenziale impatto del conflitto su settori strategici come la tecnologia hanno portato gli investitori a fidarsi meno di Apple. A ciò si aggiungono i problemi della filiera produttiva globale e il rialzo dei tassi di interesse. Le azioni del colosso della mela bianca sono scese del 20% dallo scorso 4 gennaio, quando hanno raggiunto il prezzo più alto della sua storia con 182,94 dollari.

Quello stesso contesto di instabilità, in particolare l’aumento dei prezzi di combustibili, è quello che ha avvantaggiato l’attività di Saudi Aramco. Le sue azioni sono aumentate di oltre il 22% finora quest’anno. L’anno scorso ha addirittura raddoppiato i suoi profitti. Pertanto, la compagnia petrolifera saudita guida ancora una volta il podio come la compagnia più preziosa del pianeta dopo che Apple le ha strappato quel titolo nel 2020.

Vedi anche:  Bilbao avrà il suo primo "supermercato fantasma" dopo l'estate

Articolo precedenteIl prodotto che ti permette di disinfettare la tua toilette in un solo minuto
Articolo successivoI ricercatori rivelano come rilevare il covid prima di fare un test