Home Technologia Apple lancia l’ultima generazione di iPad Pro

Apple lancia l’ultima generazione di iPad Pro

111
0

Apple ha già messo nei negozi l’iPad Pro con il chip M2, il puntatore mobile della Apple Pencil e la connettività wireless ad alta velocità, insieme a uno schermo più avanzato, fotocamere professionali, Face ID, Thunderbolt e un sistema audio a quattro altoparlanti. Le nuove funzionalità di iPadOS 16, come Visual Organizer, supporto per display esterni, app desktop e modalità di riferimento, ampliano le possibilità per gli utenti professionali.

“L’ultima generazione di iPad Pro apre un nuovo orizzonte di possibilità, con più versatilità, più potenza e più portabilità”, ha riferito durante la sua recente presentazione Greg Joswiak, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Alimentato dal chip M2, offre prestazioni eccezionali e le funzionalità più avanzate, comprese le nuove opzioni con il puntatore mobile su Apple Pencil, l’acquisizione video ProRes, la connettività wireless ultraveloce e le funzionalità avanzate di iPadOS 16.”

Capacità del processore

Il primo della nuova generazione di chip Apple della serie M, l’M2 è pronto per aumentare le prestazioni e le capacità del PC gestendo meglio il consumo energetico e con un’architettura di memoria unificata e tecnologie personalizzate.

Incorpora una CPU di 8 core Fino al 15% più veloce dell’M1, con prestazioni e core di efficienza migliorati e una GPU a 10 core con una potenza grafica fino al 35% in più. In combinazione con CPU e GPU, il Neural Engine a 16 core è in grado di elaborare 15,8 trilioni di operazioni al secondo, il 40% in più rispetto all’M1, fornendogli più potenza per eseguire attività di machine learning. Il chip M2 offre 100 GB/s di larghezza di banda di memoria unificata, il 50% in più rispetto all’M1, e può utilizzare fino a 16 GB di memoria unificata ad alta velocità per il multitasking e le grandi esigenze di risorse.

Vedi anche:  Panasonic MULTISHAPE - sistema di personal care

La potenza del chip M2 accelera i processi impegnativi: fotoritocco professionale, manipolazione di oggetti 3D complessi in progetti di design, elaborazione di immagini al volo e analisi mediche o videogiochi ad alta intensità grafica. Le prestazioni del chip M2 si notano anche nel nuovo motore multimediale e processore del segnale di immagine che, combinato con le fotocamere, consentono di acquisire e transcodificare video ProRes fino a tre volte più velocemente.

Possibilità della matita di mela

Con la funzione di puntatore mobile, Apple Pencil viene rilevata fino a 12 mm sopra lo schermo, così gli utenti possono visualizzare in anteprima il segno prima di iniziare a disegnare per una maggiore precisione. Con Scrittura a mano, ad esempio, i campi di testo si ingrandiscono automaticamente quando Apple Pencil viene avvicinata allo schermo e le annotazioni scritte a mano si trasformano in testo digitato ancora più velocemente. Inoltre, le app possono sfruttare questa nuova esperienza per introdurre nuove funzionalità di markup e disegno.

connettività

È compatibile con connessioni Wi-Fi avanzate e anche con Wi-Fi 6E,3. Le velocità di download raggiungono i 2,4 Gb/s, il doppio rispetto alla generazione precedente. I modelli Wi-Fi + Cellular con connessione mobile 5G (sotto i 6 GHz e mmWave) possono utilizzare più reti 5G in tutto il mondo.

vantaggi professionali

Oltre ai nuovi strumenti Messaggi, Mail e Safari, una nuova app Meteo e risorse per interagire con foto e video con Live Text e Visual Browser, iPadOS 16 introduce funzionalità di livello professionale.

Il organizzatore visivo dà una svolta completamente nuova al multitasking organizzando automaticamente app e finestre per ospitare più attività contemporaneamente. Entro la fine dell’anno consentirà l’utilizzo di tutti i tipi di monitor esterni con una risoluzione fino a 6K.

Vedi anche:  Perché scegliere un computer ricondizionato per gli studenti?

Le app per computer aprono la porta a funzionalità ottimizzate per lo schermo dell’iPad Pro, dai nuovi elementi e interazioni del sistema all’annullamento e al ripristino a livello di sistema.

Con la modalità di riferimento, l’iPad Pro da 12,9 pollici con display Liquid Retina XDR regola i requisiti di colore in processi come valutazione e approvazione, gradazione del colore e composizione.

Prezzo e versioni

Il nuovo iPad Pro sarà disponibile nei negozi a partire da domani, 26 ottobre. L’iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici sarà disponibile in argento e grigio siderale nelle versioni da 128 GB, 256 GB, 512 GB, 1 TB e 2 TB.

L’iPad Pro da 11 pollici avrà un prezzo da € 1.049 per il modello Wi-Fi e da € 1.249 per il modello Wi-Fi + Cellular, e l’iPad Pro da 12,9 pollici è disponibile da 1.449 € per modello Wi-Fi e da € 1.649 per il modello Wi-Fi + Cellulare.

Il Matita di mela (2a generazione) ha un prezzo di € 149. Il Tastiera magica È disponibile in bianco e nero per € 369 per l’iPad Pro da 11 pollici e € 429 per il 12,9 pollici. Il Smart Keyboard Folio per l’iPad Pro è in serbo per 219€ per l’11 pollici e 249€ per il 12,9 pollici. Il Foglio intelligente è in nero, bianco e blu mare a € 99 per l’iPad Pro da 11 pollici e € 125 per il 12,9 pollici.

Articolo precedenteQuesto è l’annuncio di Pokémon Scarlet e Purple girati in Spagna
Articolo successivoCome migliorare la connettività Wi-Fi del tuo router? semplici trucchi
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!