Home Economia AmRest torna in profitto nel primo trimestre 2022: guadagna 900.000 euro

AmRest torna in profitto nel primo trimestre 2022: guadagna 900.000 euro

43
0

Sono riposo ha comunicato i risultati del primo trimestre 2022, anno in cui il ristoratore europeo è tornato a registrare profitti per 900.000 euro, come riportato dalla società alla National Securities Market Commission (CNMV). Nello stesso periodo dell’anno scorso, l’azienda ha perso 20,2 milioni di euro.

Giorni fa, la società ne ha annunciato alcuni risultati preliminari in cui alcuni iUtile consolidato di 507 milioni di euroun dato che ha significato una crescita anno su anno del 33,4% rispetto ai 380 milioni di vendite realizzate nel primo anno del 2021.

Il indice di vendita negli stessi esercizi comparabili è salito al 127,8%, con il 99% dei ristoranti in funzione a fine marzo. Complessivamente, AmRest ha chiuso 13 esercizi e ne ha aperti altri 11 nell’anno, dato in calo rispetto allo stesso periodo del 2021: 23 aperture e 17 chiusure.

Vedi anche:  Lagarde: "La Bce non si è fatta prendere dal panico, siamo a una svolta"

“L’allentamento delle restrizioni legate al Covid-19 in tutti i mercati in cui opera AmRest, ad eccezione della Cina, insieme all’eccellente esecuzione e al miglioramento delle capacità digitali, ha portato al fatturato più alto per un primo trimestre nella storia di AmRest, con forti progressi nella maggior parte dei casi mercati”, ha evidenziato l’azienda.

Inoltre, AmRest ha annunciato che il EBITDA è salito a 75,9 milioni di euro rispetto ai 49,6 milioni dell’anno precedente. Il Margine EBITDA È stato anche ampliato, passando del 13,1% da marzo 2021 a 14,9% registrato in questo trimestre. L’azienda ha evidenziato che quest’ultima cifra è stata raggiunta “praticamente senza contributi da aiuti di Stato”.

Per aree commercialila società ha evidenziato che i ricavi in Europa centrale e orientale ha raggiunto i 244 milioni di euro, registrando un incremento del 49% rispetto allo stesso periodo del 2021 e del 31% rispetto al 2019. In Europa occidentalei ricavi nel trimestre si sono attestati a 186,6 milioni di euro, che hanno rappresentato un incremento del 24% rispetto allo stesso periodo del 2021 e recuperano praticamente il livello dei ricavi registrato nel 2019.

Vedi anche:  L'oro sale al massimo di un mese e tocca i 2.000 dollari

D’altra parte, reddito da Cina si è attestato a 21,5 milioni di euro, “praticamente sugli stessi livelli del 2021”, per via i confinamenti decretati nel gigante asiatico.

Articolo precedenteTorna Escápate Cerca per promuovere il turismo nazionale
Articolo successivoTottenham vs Arsenal: il folklore del nord di Londra fa cenno se i Gunners possono ripetere le imprese del passato a White Hart Lane