Home Economia Ahold Delhaize acquisterà il concorrente statunitense Albertsons?

Ahold Delhaize acquisterà il concorrente statunitense Albertsons?

96
0

Ahold Delhaize secondo quanto riferito è in trattative di acquisizione con Albertson, uno dei più grandi gruppi di supermercati negli Stati Uniti. Finora, il gigante del commercio al dettaglio del Benelux si rifiuta di confermare o smentire…

Catturato da osservatori di aerei

Si dice che Ahold Delhaize sia in trattative con Albertsons, il decimo rivenditore più grande degli Stati Uniti. Il motivo delle voci? Due aerei Albertsons che sono stati avvistati la scorsa settimana all’aeroporto di Bedford, vicino alla base americana di Ahold Delhaize nel Massachusetts. Questo è stato riportato per la prima volta da Seeking Alpha, sulla base di osservatori di aerei e consulenti per la ricerca sugli investimenti di Gordon Haskett.

Nonostante le fonti inaspettate, potrebbe benissimo essere vero. Non c’è dubbio che Albertsons sia in una situazione difficile: la catena di supermercati ha dovuto promettere agli investitori che avrebbe rivisto strategicamente il proprio portafoglio. Questo portafoglio si trova principalmente nella parte occidentale degli Stati Uniti, con 2.300 negozi (tra cui il Safeway e Jewel-Osco Catene).

Vedi anche:  Apple non delude: guadagna 25.010 milioni di dollari nel primo trimestre del 2022

Dopo la pandemia, la crescita di Albertsons si è interrotta e si dice che i negozi del gruppo abbiano un disperato bisogno di essere aggiornati. Nel frattempo, il membro del consiglio Jay Schottenstein, fondatore di Aquila americana, ha rassegnato le dimissioni la scorsa settimana, poco prima dell’assemblea generale annuale. Tuttavia, ciò non era dovuto a differenze di opinione, secondo la società.

Tutto in una volta o a pezzi?

Per Ahold Delhaize l’acquisizione avrebbe un senso: il gruppo è particolarmente forte nell’est degli Stati Uniti e da anni cerca di espandersi nel mercato statunitense. Già nel 2018, il CEO Frans Muller ha registrato che la società di supermercati vedeva un potenziale di consolidamento nel mercato. Con l’aggiunta di Albertsons, Ahold Delhaize sarebbe diventato un giocatore della nazionale.

Vedi anche:  Il nichel scende del 12% questo venerdì e torna al suo limite giornaliero

Tuttavia, è tutt’altro che certo che si verificherebbe un’acquisizione completa, se mai si raggiungesse un accordo. Forse Albertsons vuole vendere solo parti della sua attività o formati separati. Per evitare di diventare troppo dominante in alcuni stati, in particolare in Virginia, Ahold Delhaize potrebbe anche dover cedere alcuni dei suoi negozi.

Articolo precedentegiovane donna non fumatrice
Articolo successivoConsigli per prendersi cura dei tatuaggi in estate