Home Sport Acquisizione del Chelsea: il governo del Regno Unito concede l’approvazione a Todd...

Acquisizione del Chelsea: il governo del Regno Unito concede l’approvazione a Todd Boehly per completare l’acquisto da Roman Abramovich

70
0

Il governo britannico ha rilasciato una licenza speciale per consentire la vendita da 5 miliardi di dollari del Chelsea da parte di Roman Abramovich al consorzio guidato da Todd Boehly.

Dopo aver ottenuto l’approvazione della Premier League marted√¨ pomeriggio, il via libera del governo √® seguito subito dopo per Boehly e Clearlake Capital, che ora hanno superato l’ultimo ostacolo nel diventare i nuovi proprietari del Chelsea.

“La scorsa notte il governo del Regno Unito ha raggiunto una posizione in cui potremmo rilasciare una licenza che consente la vendita del Chelsea Football Club”, si legge in una nota. “In seguito alla sanzione di Roman Abramovich, il governo ha lavorato duramente per garantire che il Chelsea Football Club potesse continuare a giocare a calcio. Ma siamo sempre stati chiari sul fatto che il futuro a lungo termine del club poteva essere assicurato solo con un nuovo proprietario .”

Abramovich aveva messo in vendita il club all’inizio di marzo, poco prima di essere sanzionato dal governo a causa dei suoi legami con il presidente russo Vladimir Putin. Dopo quasi 20 anni in cui il denaro spesso non era un oggetto a Stamford Bridge, il Chelsea doveva al suo proprietario uscente quasi $ 2 miliardi, ma ha detto che non avrebbe rimborsato quei debiti. Invece i suoi proventi andranno a una fondazione per aiutare le vittime della guerra in Ucraina.

Vedi anche:  Contratto di Jurgen Klopp: il Liverpool accetta un nuovo accordo che dar√† all'allenatore la possibilit√† di costruire la prossima grande squadra

“Dopo un lungo lavoro, siamo ora convinti che l’intero ricavato della vendita non andr√† a beneficio di Roman Abramovich o di qualsiasi altro individuo sanzionato”, ha affermato il governo. “Inizieremo ora il processo per garantire che i proventi della vendita vengano utilizzati per cause umanitarie in Ucraina, sostenendo le vittime della guerra.

“I passi di oggi garantiranno il futuro di questo importante bene culturale e proteggeranno i tifosi e la comunit√† calcistica in generale. Abbiamo discusso con i partner internazionali rilevanti per le licenze necessarie e li ringraziamo per tutta la loro collaborazione”.

Il ricavato della vendita dovrebbe essere depositato in un conto bancario congelato controllato dal governo. Per formalizzare la cessione occorre modificare la licenza speciale con cui ha operato il Chelsea, compito che dovrebbe essere finalizzato nei prossimi giorni.

Vedi anche:  Scelte Inter Milan vs Liverpool Champions League: perch√© Mohamed Salah vs Alessandro Bastoni √® un match da guardare

Il gruppo guidato dal proprietario dei Los Angeles Dodgers Todd Boehly, che ha vinto una gara d’appalto competitiva che includeva molti altri proprietari di franchising sportivi statunitensi, si √® impegnato a investire nella ristrutturazione dello stadio Stamford Bridge del Chelsea e cercher√† anche di fornire all’allenatore maschile Thomas Tuchel il sostegno finanziario da aggiungere a una squadra destinata a perdere due difensori chiave, Antonio Rudiger e Andreas Christensen. Entrambi sono in scadenza di contratto alla fine del prossimo mese; a causa della licenza loro imposta i Blues non hanno potuto negoziare nuovi termini con nessuno dei due giocatori, entrambi partiranno per la Spagna.

Mason Mount e Reece James dovrebbero ricevere condizioni migliori che riflettono la loro crescente importanza nei piani del Chelsea.

Articolo precedenteWall Street allunga il suo rimbalzo a breve termine mentre l’inflazione d√† una tregua
Articolo successivoQuesti non sono i Golden State Warriors degli anni passati, inoltre Connor McDavid mette fuori Flames