Home Economia Acciona Energy registra un utile netto di pertinenza di 363 milioni nel...

Acciona Energy registra un utile netto di pertinenza di 363 milioni nel 2021

59
0

Attiva Energia ha presentato i risultati dell’esercizio 2021, nel quale ha registrato a utile netto di pertinenza di 363 milioni di euro. Il aumento del 76,6% rispetto all’anno precedente È stato guidato dalla buona evoluzione del business della generazione globale, nonché da una “maggiore efficienza finanziaria”. Anche il margine operativo lordo (EBITDA) è cresciuto nell’ultimo anno, aumentando di 25,1% a 1.086 milioni di euro.

Inoltre, la società ha registrato a notevole calo del 46,2% degli oneri finanziari come conseguenza della nuova struttura risultante dal processo di IPO, dei rating creditizi ‘investment grade’ e delle sue credenziali ESG.

Secondo la nota inviata da Acciona, “i risultati dell’esercizio riflettono la combinazione tra la buona evoluzione del business e il consolidamento di un miglioramento strutturale del costo del finanziamento”. Inoltre, il Consiglio di Amministrazione di Acciona Energía ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,28 euro per azione a carico dell’esercizio, che rappresenta un ‘payout’ del 25%.

Vedi anche:  Siemens Gamesa e la reale possibilità che arrivi alla base del canale: i 15 euro

ENTRATE GUIDATE DEGLI STATI UNITI

I ricavi di Acciona Energy sono stati pari a 2.472 milioni di euro, il 39,8% in più rispetto all’anno precedente. La società ha riferito che i principali incrementi sono stati negli Stati Uniti (+105,0%), in Spagna (+49,9%) e in Cile (+49,2%).

Nel nostro Paese i ricavi sono stati 1.502 milioni di euro, principalmente per la crescita dell’attività di commercializzazione di energia rinnovabile ai clienti. Inoltre, L’EBITDA è salito a 531 milioni di euro+48% rispetto allo scorso anno.

Allo stesso modo, i ricavi di generazione in Spagna hanno registrato un aumento di 23,8 punti a 799 milioni di euro. La società ha riferito che “le coperture finanziarie e l’applicazione di meccanismi di limitazione dei prezzi alle energie rinnovabili regolamentate hanno collocato il prezzo medio del portafoglio di attività in Spagna a 83,6 euro/MWh”.

Le entrate del resto dei paesi, invece, ammontano a 971 milioni, 26,5% in più rispetto al 2020. Acciona Energy punta sulla buona gestione dei prezzi e sulla nuova capacità operativa negli Stati Uniti nel primo trimestre dell’anno, che hanno più che compensato il calo della produzione. L’EBITDA internazionale è cresciuto a 555 milioni di euro (+9%).

Vedi anche:  La politica monetaria non cambierà finché non si vedrà l'impatto della guerra sul PIL mondiale

RIDUCE IL TUO DEBITO E GUARDA AL FUTURO

A fine 2021 registra Acciona Energy un debito di 1.989 milioni di euro (-45,3%) a seguito della ricapitalizzazione della società in vista della sua IPO. Di conseguenza, il rapporto indebitamento finanziario netto/EBITDA si è attestato a 1,83x.

Acciona Energy ha ricevuto il punteggio ESG più alto nel settore energetico da S&P Global Ratings e ha riconfermato per il settimo anno consecutivo il titolo di compagnia elettrica più verde al mondo, secondo Energy Intelligence.

Allo stesso modo, la società ha ratificato la sua obiettivo di raddoppiare la capacità installata e raggiungere i 20 GW nel 2025.

Articolo precedenteProbabilità Manchester United vs Atletico Madrid, live streaming, come guardare: 23 febbraio scelte UEFA Champions League
Articolo successivoInformazioni sul live streaming Watford vs. Crystal Palace, canale TV: come guardare la Premier League in TV, streaming online