Erik Weijers, dello staff del circuito di Zandvoort, ha dichiarato che la pista olandese sarebbe pronta ad ospitare un round del World Touring Car Championship, rimpiazzando Puebla. La KSO non ha ancora commentato il ritiro della pista messicana, ma nel frattempo Weijers ha già fatto presente di essere pronto a raccogliere l'impegno, precisando però di non essere stato contattato dal management del Wtcc:

"Non siamo stati chiamati dalla KSO. Naturalmente c'è poco tempo prima della gara, ma se c'è voglia di fare si può sempre trovare un modo di risolvere la situazione."

Ci sono solo cinque settimane prima della data prevista per l'appuntamento di Puebla. Nel 2007 Zandvoort aveva già sostituito l'appuntamento messicano, quando la pista fu trovata non conforme agli standard Fia.

Nella foto, la pista di Zandvoort

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Erik Weijers, dello staff del circuito di Zandvoort, ha dichiarato che la pista olandese sarebbe pronta ad ospitare un round […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wtcczandvoort.jpg Zandvoort pronta a sostituire Puebla