Lo squadrone della Seat ha appena completato un test a Kylami, in Sudafrica. In questa occasione lo svedese Rickard Rydell è salito nell'abitacolo della versione diesel della Lèon per la prima volta, e nonostante le condizioni atmosferiche avverse con il nastro d'asfalto sudafricano invaso dall'acqua, Rydell è rimasto comunque soddisfatto ed impressionato dalla Tdi.

Parlando delle differenze tra la benzina e la diesel, lo svedese ha dichiarato:"Sono contento di come si è svolto il test. In realtà è molto diverso guidare una Tdi rispetto ad una benzina, non solo perchè la potenza si sente anche a regimi più bassi, ma anche perchè il motore a gasolio è molto più pesante, quindi lo stile di guida deve necessariamente essere modificato. Sono comunque soddisfatto del test, nonostante la pioggia."

La Seat continuerà i test in Europa, soprattutto su piste spagnole, prima di partire per il Brasile per la prima gara del Wtcc a Curitiba.

Nella foto, la Lèon Tdi guidata da Yvan Muller

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Lo squadrone della Seat ha appena completato un test a Kylami, in Sudafrica. In questa occasione lo svedese Rickard Rydell […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/seatleontdiwtccvittoria1.jpg Wtcc: Prima uscita di Rydell con la diesel, test positivo nonostante il bagnato