Ci sono voluti 6 giri, con la safety car in pista, per rimuovere le vetture danneggiate. Ripresa la gara Menu e Huff fanno il vuoto dietro di loro, visto che Larini non riesce ad avere un'accellerazione sufficiente per tenere il passo dei due, dovendosi anche difendere dagli attacchi di Tarquini per diverse curve. Nello stesso giro Olivier Tielemans si schianta in curva 10 ma si ferma sul lato del tracciato. Contrattempo anche per Jörg Müller: durante l'11° giro sbaglia l'uscita della chicane senza però danneggiare seriamente la sua vettura e riesce a chiudere la corsa in ottava posizione garantendosi la pole per gara-2. Il suo compagno di squadra in Bmw, Andy Priaulx, partirà con lui in prima fila dopo aver chiuso gara-1 in settima posizione. Nell'ultimo giro Yvan Muller effettua un sorpasso vincente su Tom Coronel chiudendo quinto. Stefano D'Aste (Wiechers-Sport) finisce undicesimo e vince nella categoria Indipendenti davanti a Michel Jourdain e al leader della classifica Indipendenti Pierre-Yves Corthals. Gara-2 al via alle 16:35 locali.

Top 10 Gara 1

* a breve

Nella foto, Alain Menu


Stop&Go Communcation

Ci sono voluti 6 giri, con la safety car in pista, per rimuovere le vetture danneggiate. Ripresa la gara Menu […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/menu1.jpg Wtcc: Porto – Gara 1, Menu comanda il dominio Chevrolet