Un nuovo pilota ufficiale Chevrolet raggiunge Larini, Menu ed Huff: si tratta del 39enne Manabu Orido, stella del motorsport giapponese e gran conoscitore di due delle tre piste che andrà ad affrontare negli ultimi appuntamenti del Mondiale Turismo. Il driver nipponico si cimenterà al volante della vettura normalmente guidata da Thomas Schie nell' Stcc, vale a dire il superturismo svedese, e parteciperà agli ultimi tre meeting della serie iridata. Intervistato, il 39 enne ha parlato della sua emozione nel correre in una pista come Monza, ma soprattutto ha dichiarato che la sua conoscenza di Okayama e di Macao, dove ha corso per anni, aiuteranno di certo i piloti ufficiali Chevrolet a trovare i giusti assetti più velocemente. Parlando più in generale, il giapponese pensa che la sua popolarità, specie nell'evento di casa, aiuteranno la serie a crescere anche in Oriente, il che è un obiettivo importante non solo per la Chevrolet ma per l'intera serie.

Nella foto, la vettura che sarà a disposizione di Manabu Orido, qui guidata da Thomas Schie

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Un nuovo pilota ufficiale Chevrolet raggiunge Larini, Menu ed Huff: si tratta del 39enne Manabu Orido, stella del motorsport giapponese […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/schie.jpg Wtcc – La Chevrolet pesca in Giappone il quarto pilota ufficiale