Al via Huff si tocca con Jordi Gene, Larini perde due posizioni dalla pole position ma Rydell era comunque partito meglio e prende la testa davanti a Yvan Muller, durante il primo giro sono vittime di collisioni, tra gli altri, anche Farfus e Tarquini, il brasiliano si deve ritirare, il leader del Mondiale, già pieno di zavorra, deve accontentarsi del tredicesimo posto. Larini non ci mette molto a superare Yvan Muller e all'incirca a metà gara riprende Rydell ma non riesce a superarlo complice anche un errore nel penultimo giro.

Prima vittoria stagionale per lo svedese della SEAT dopo tre secondi e un terzo posto mentre l'italiano della Chevrolet è alla seconda piazza d'onore del 2008. Yvan Muller riesce ad acciuffare il gradino più basso del podio portandosi a 9 punti da Tarquini e con Rydell 2 lunghezze dietro di lui. Dietro i primi tre grande battaglia per la quarta posizione col campione del mondo Andy Priaulx che cerca inutilmente per gran parte della gara di sorpassare Jordi Gene ma poi commette un errore e viene scavalcato da Robert Huff che poi va a superare anche lo spagnolo, il quale si difende dagli ultimi attacchi di Priaulx nel finale.

Sesto posto quindi per l'iridato che partirà quindi in seconda fila in gara-2, davanti a tutti partiranno Felix Porteiro, ottavo e quindi in pole position, e l'idolo locale Tiago Monteiro. Primo di quelli che non hanno preso punti Joerg Muller, nono, solamente ventesimo Alex Zanardi mentre Alain Menu, partito dal fondo dello schieramento dopo che ieri era stato pescato con l'estintore vuoto, ha chiuso in una buona undicesima posizione appena davanti al belga della SEAT Pierre Yves Corthals, primo nella categoria indipendenti.

Gara 1


Stop&Go Communcation

Al via Huff si tocca con Jordi Gene, Larini perde due posizioni dalla pole position ma Rydell era comunque partito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/451930.jpg Wtcc – Estoril, Gara 1: Primo centro stagione per Rydell. Che beffa per Larini