Secondo indiscrezioni la Fia starebbe per introdurre regolamenti del tutto nuovi a partire dal 2010. I motori, infatti, sarebbero dei 1.6 turbo alimentati con biocarburante. Il turbocompressore sarebbe unico e comune a tutti, mentre i motori omologati fino al 2009 sarebbero abilitati a correre con le vetture rispondenti ai nuovi regolamenti, ma la Federazione non accetterebbe l'omologazione di nuovi propulsori delle attuali specifiche. Insieme alla pressione del turbo e ad un regime di rotazione massimo imposto dalla federazione, il turbocompressore unico aiuterebbe a mantenere le prestazioni simili tra le varie case.

Le nuove regole andrebbero in sintonia con quelle in procinto di essere approvate per il Wrc, in modo da permettere alle case di correre in entrambi i campionati con sforzi di ricerca relativamente contenuti.

Nella foto, un tecnico BMW al lavoro su un motore

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Secondo indiscrezioni la Fia starebbe per introdurre regolamenti del tutto nuovi a partire dal 2010. I motori, infatti, sarebbero dei […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/motore.jpg Wtcc – Clamorose indiscrezioni: Il Mondiale passerà al 1.6 turbo?