Tiago Monteiro è stato il leader per la maggior parte dei 30 minuti di prova; il suo miglior tempo è stato 1:40.580. Seguono Gabriele Tarquini con il secondo miglior tempo – 1:40.896 – ottenuto negli ultimi 10 minuti. A quasi un secondo spaccato troviamo al terzo posto Tom Coronel: 1:40.959, che realizza così una tripletta SEAT. Alle loro spalle due svedesi: Rickard Rydell è stato il miglior pilota Chevrolet con il quarto posto e Robert Dahlgren, al volante di una Volvo S60 spinta da carburante "bio", ha realizzato il quinto riferimento cronometrico. Il resto della squadra Chevrolet, insieme alla SEAT Sport con le vetture con nuovo turbo diesel di Jordi Gené e Yvan Muller, si sono concentrati sulla messa a punto.

James Thompson (N.Technology – Alfa Romeo) si è piazzato sesto con il tempo di 1:41.010. Thompson e il connazionale Andy Priaulx hanno preso contatto con il tracciato. Di conseguenza Priaulx è tornato ai box con solo il 20esimo miglior tempo (1:41.618). Il suo compagno di squadra svedese Fredrick Ekblom, miglior pilota BMW, è settimo. Sia Nicola Larini che Félix Porteiro sono finiti fuori nel fango durante la sessione, ma sono riusciti a tornare in pista senza problemi. La competizione è stata agguerrita, con i 21 più veloci racchiusi in un solo secondo.

Nella foto, Gabriele Tarquini


Stop&Go Communcation

Tiago Monteiro è stato il leader per la maggior parte dei 30 minuti di prova; il suo miglior tempo è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/tarquini.jpg Wtcc: Anderstorp – Libere 1, Monteiro-Tarquini. Riscossa Seat!