Il WTCC si appresta a entrare nella sua undicesima stagione con tante novità e con nuove sfide.

Le prime modifiche riguardano il calendario 2015. Il round d’apertura questa volta sarà in Argentina sulla pista di casa del campione in carica Jose Maria Lopez.

Successivamente ci si sposterà in Marocco per il tradizionale appuntamento sul circuito cittadino di Marrakech. Il mondiale proseguirà poi sulle piste europee fino a metà luglio. Tra gli appuntamenti di maggior spicco particolare rilievo merita sicuramente la tappa sul vecchio Nurburgring.

Il finale di stagione sarà come da tradizione in Asia ma con alcuni cambiamenti; la tappa giapponese sarà sulla pista di casa della Honda a Motegi, a seguire si andrà sulla pista cinese di Shanghai per poi concludere la stagione su due nuove piste prima in Thailandia e successivamente in Qatar sul circuito di Losail.

Qui sotto il calendario completo:

http://www.fiawtcc.it/events

Diversi cambiamenti anche per ciò che concerne i team.

I campioni in carica della Citroen passeranno da tre a quattro vetture aggiungendo il pilota cinese Ma per l’intera stagione.

Sempre in tema Citroen, fa il suo debutto il team di Sebastian Loeb che affiderà la sua C-Elysee nelle mani (e nei piedi) di Mehdi Bennani.

Tutti confermati i piloti Honda del team Jas e Zengo alla quale si aggiungeranno Rydell (team Nika) e Borkovic (team Proteam Racing).
Confermata anche la presenza Lada che schiererà per i suoi tre alfieri la nuovissima Lada Vesta.
Infine ci sarà come sempre la nutrita presenza delle Chevrolet by Rml. La factory inglese incrementerà le sue vetture fornendone due per il team di punta ROAL, due per Campos, due per Munnich Motorsport il quale scenderà in pista con D’Aste (al ritorno nel WTCC e al debutto con una vettura a trazione anteriore) e una per il team Craft Bamboo anch’esso di ritorno nel mondiale dopo una stagione di transizione.
Qui sotto la entry list completa:
No. Team Driver (NAT) Car
2 Honda Racing Team JAS – Gabriele Tarquini (ITA) – Honda Civic WTCC
3 ROAL Motorsport – Tom Chilton (GBR)*  – Chevrolet RML Cruze TC1
4 ROAL Motorsport – Tom Coronel (NLD)* – Chevrolet RML Cruze TC1
5 Zengő Motorsport – Norbert Mischelisz (HUN)* – Honda Civic WTCC
7 Campos Racing – Hugo Valente (FRA)* – Chevrolet RML Cruze TC1
9 Citroën Total WTCC – Sébastien Loeb (FRA) – Citroën C-Elysée WTCC
11 Craft Bamboo – Grégoire Demoustier (BEL)* – Chevrolet RML Cruze TC1
12 LADA Sport Rosneft – Rob Huff (GBR) – LADA Vesta
14 LADA Sport Rosneft – Mikhail Kozlovskiy (RUS) – LADA Vesta
15 LADA Sport Rosneft – James Thompson (GBR) – LADA Vesta
18 Honda Racing Team JAS – Tiago Monteiro (PRT) – Honda Civic WTCC
19 Nika International – Rickard Rydell (SWE) – Honda Civic WTCC
25 Sébastien Loeb Racing – Mehdi Bennani (MAR)* – Citroën C-Elysée WTCC
26 ALL-INKL.COM Münnich Motorsport – Stefano D’Aste (ITA)* – Chevrolet RML Cruze TC1
27 Campos Racing – John Filippi (FRA)* – Chevrolet RML Cruze TC1
33 Citroën Total WTCC – Ma Qing Hua (CHN) – Citroën C-Elysée WTCC
37 Citroën Total WTCC – José María López (ARG) – Citroën C-Elysée WTCC
68 Citroën Total WTCC – Yvan Muller (FRA) – Citroën C-Elysée WTCC
98 Proteam Racing – Dušan Borković (SRB)* – Honda Civic WTCC
ALL-INKL.COM Münnich Motorsport – TBA- Chevrolet RML Cruze TC
Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Il WTCC si appresta a entrare nella sua undicesima stagione con tante novità e con nuove sfide. Le prime modifiche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/WTCC-Logo.jpg WTCC 2015, tante novità e nuove sfide…