Gabriele Tarquini proverà a fare di nuovo il colpaccio? L’abruzzese ha svettato nel secondo turno di prove libere del WTCC a Valencia, dimostrando di poter bissare oggi pomeriggio la pole-position conquistata a Monza, su un circuito in cui le Seat dovrebbero peraltro essere più competitive.

Tarquini ha battuto per appena 9 millesimi Rob Huff (1:43.834 contro 1:43.843), ma nello spazio di un decimo esatto troviamo anche Yvan Muller e Tom Coronel, che potrebbe rivelarsi un brutto cliente per tutti sfruttando la trazione posteriore della sua BMW, un punto a favore tra le curve del “Ricardo Tormo”.

5° piazza per Alain Menu, seguito da Alex Dudukalo e Norbert Michelisz. Darryl O’Young è invece 8°, davanti a Tiago Monteiro e Pepe Oriola, in un interessante confronto tecnico tra le Leon dotate del motore “ufficiale” preparato da Seat Sport e il precedente 1.6 turbo realizzato dalla Sunred.

Navigano ancora a metà gruppo le Ford, con James Nash che resta davanti al compagno di squadra Tom Chilton.

Perde un po’ di terreno Alberto Cerqui, 12°, mentre Stefano D’Aste e Pasquale Di Sabatino sono rispettivamente 17° e 20°. Qualche passo avanti da Mehdi Bennani (18°), nonostante il marocchino del Proteam sia finito nella ghiaia.

Varie le segnalazioni da parte della direzione gara per i limiti del tracciato superati alla Curva 1, senza però che siano stati presi provvedimenti. Per Charles Ng è invece esposta la bandiera nera, dato che il driver di Hong Kong è rientrato in pista con l’aiuto dei commissari dopo un’uscita di pista alla Curva 5.

Classifica

01. Gabriele Tarquini – Seat – 1:43.834
02. Robert Huff – Chevrolet – 1:43.843
03. Yvan Muller – Chevrolet – 1:43.931
04. Tom Coronel – BMW – 1:43.934
05. Alain Menu – Chevrolet – 1:43.981
06. Aleksei Dudukalo – Seat – 1:44.030
07. Norbert Michelisz – BMW – 1:44.037
08. Darryl O’Young – Seat – 1:44.239
09. Tiago Monteiro – Sunred – 1:44.453
10. Pepe Oriola – Seat – 1:44.491
11. Franz Engstler – BMW – 1:44.853
12. Alberto Cerqui – BMW – 1:44.859
13. Tom Boardman – Seat – 1:44.894
14. Alex MacDowall – Chevrolet – 1:44.952
15. James Nash – Ford – 1:45.009
16. Tom Chilton – Ford – 1:45.020
17. Stefano D’Aste – BMW – 1:45.032
18. Mehdi Bennani – BMW – 1:45.067
19. Fernando Monje – Sunred – 1:45.689
20. Pasquale Di Sabatino – Chevrolet – 1:45.714
21. Andrea Barlesi – Sunred – 1:45.734
22. Gabor Weber – BMW – 1:45.820
23. Isaac Tutumlu – BMW – 1:46.367
24. Charles Ng – BMW

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Gabriele Tarquini proverà a fare di nuovo il colpaccio? L’abruzzese ha svettato nel secondo turno di prove libere del WTCC […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/wtcc-310312-02.jpg Valencia, Libere 2: Tarquini avvisa gli avversari