Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro prenderanno parte all’appuntamento di Brno con la nuova SunRed Leòn 1.6T. Secondo il pilota italiano l’unico modo per poter chiudere il gap con la Chevrolet e la BMW è sviluppare il nuovo motore, che ha potenzialità decisamente maggiori rispetto all’ormai datato 2.0 TDi.

La vecchia Seat non ha comunque concluso la propria carriera: Dudukalo continuerà a guidare la discussa e vincente Leòn con motore diesel. Il pilota russo è ancora in corsa per il Jay Ten Trophy.

Tarquini tornerà a guidare una vettura alimentata a benzina dopo quattro anni. Gli obiettivi, per ora, rimangono quelli dell’ultima gara con la Leòn diesel: piazzare la macchina in Q2 e finire tra i primi cinque in gara.

Nella foto, Gabriele Tarquini

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro prenderanno parte all’appuntamento di Brno con la nuova SunRed Leòn 1.6T. Secondo il pilota italiano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/7T7Q5590.jpg Tarquini e Monteiro passano al 1.6 turbo, la Leòn TDi vicina alla pensione