Gara 2 piena di colpi di scena a Sonoma nel nono round della stagione 2012 del Mondiale Turismo. Nello splendido e prestigioso impianto di Sonoma, dopo la vittoria in Gara 1 di Yvan Muller, si è imposta l’altra Chevrolet di Robert Huff.

Il pilota britannico è stato abile a sfruttare gli errori e le sfortune dei suoi colleghi conquistando la testa della corsa ed appaiando in classifica generale il team mate Muller. Alle sue spalle, distante soli tre decimi, un ancora eccezionale Norbert Michelisz, fino alla fine in grado di attaccare gli scarichi della Cruze. Sul gradino più basso del podio un ottimo Gabriele Tarquini, lontano meno di un secondo dal pilota ungherese, vincitore tra l’altro della graduatoria riservata allo Yokohama Trophy.

Alain Menu ha chiuso quarto precedendo un grande Tom Coronel, autore di una strepitosa rimonta. Rispettivamente al sesto e al settimo posto Tiago Monteiro e Alex Macdowall, ottavo invece Tom Boardman. Stefano D’Aste e Franz Engstler, così come il ritirato Mehdi Bennani, hanno vicendevolmente comandato la classifica prima di compiere errori che li hanno relegati a metà gruppo. Stefano D’Aste ha chiuso nono, Franz Engstler decimo, buttato fuori da Yvan Muller durante la lotta per la prima piazza.

Il francese della Chevrolet è stato penalizzato con un drive through per la manovra chiudendo quattordicesimo dopo alcuni sorpassi dal fondo del gruppo. A ridosso dei primi dieci posizioni occupate da Pepe Oriola, Darryl O’Young e Alberto Cerqui. Ultimi in classifica Tom Chilton, Robb Holland, James Nash, Charles Ng e Aleksei Dudukalo.

Ritirato oltre al già citato Bennani anche lo spagnolo Fernando Monje, che ha causato anche l’intervento per alcune tornate della Safety Car. Il giro più veloce è stato fatto registrare da Muller in 1:47.732.

Da sottolineare un fatto curioso: all’ultimo passaggio l’addetto allo sventolio della bandiera a scacchi ha letteralmente dimenticato di esporla costringendo i primi classificati a un ulteriore giro di gara che però non è stato giustamente considerato nell’ordine di arrivo (con le posizioni tra l’altro immutate nonostante un bel duello per il primo posto tra Huff e Michelisz…).

In campionato sono ora appaiati a parità di punteggio Yvan Muller e Robert Huff.

Classifica

01. Robert Huff – Chevrolet – 15 giri
02. Norbert Michelisz – BMW – +0.320 *
03. Gabriele Tarquini – Seat – +1.199
04. Alain Menu – Chevrolet – +3.718
05. Tom Coronel – BMW – +7.571
06. Tiago Monteiro – Sunred – +8.207
07. Alex Macdowall – Chevrolet – +12.682 *
08. Tom Boardman – Seat – +13.847 *
09. Stefano D’Aste – BMW – +14.220 *
10. Franz Engstler – BMW – +15.643 *
11. Pepe Oriola – Seat – +18.811 *
12. Darryl O’Young – Seat – +21.656 *
13. Alberto Cerqui – BMW – +21.997 *
14. Yvan Muller – Chevrolet – +23.467
15. Tom Chilton – Ford – +24.319
16. Robb Holland – Chevrolet – +25.184 *
17. James Nash – Ford – +30.630
18. Charles Ng – BMW – +38.223 *
19. Aleksei Dudukalo – Seat – +41.557 *

Ritirati

20. Mehdi Bennani – BMW – +12 giri *
21. Fernando Monje – Seat – +14 giri *

* = Yokohama Trophy


Stop&Go Communcation

Gara 2 piena di colpi di scena a Sonoma nel nono round della stagione 2012 del Mondiale Turismo. Nello splendido […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/Menu_Usa_71.jpg Sonoma, Gara 2: Huff precede Michelisz e Tarquini. Muller 14°