È ancora Gabriele Tarquini il più veloce di tutti nella seconda sessione di prove libere del WTCC allo Slovakia Ring: il pilota abruzzese a circa due minuti dal termine si è riportato in vetta con il tempo di 2:12:228, di un soffio superiore a quello che gli era valso la leadership nel turno di apertura.

Il portacolori della Honda ha recuperato dopo un’escursione nella ghiaia che lo aveva costretto a un rientro ai box per consentire allo staff del team di JAS di risistemare la sua vettura, priva comunque di veri danni. Per Tarquini è stata senza dubbio d’aiuto la bandiera rossa esposta appena dopo per lo stop di Rene Munnich, rimasto fermo in uscita dalla Curva 3 e in un punto potenzialmente rischioso.

Dopo la ripresa era stato Yvan Muller a portarsi davanti, ma il francese si visto è alla fine scavalcare dal “Cinghio” per 183 millesimi, confermando la competitività della Civic su questo tracciato. In tal senso, sono significative anche la 5° piazza di Tiago Monteiro e la 7° di Norbert Michelisz.

In terza posizione l’altra Chevrolet di casa RML, quella di Tom Chilton, mentre si rivede nelle zone che contano il campione in carica Rob Huff, quarto con la Seat del Munnich Motorsport.

Due le BMW in top 10: sono quelle del team ROAL Motorsport, con Darryl O’Young sesto e Tom Coronel nono, nella speranza che le berline tedesche possano ritrovare competitività grazie agli aggiornamenti introdotti. A duellare con loro gli spagnoli Fernando Monje e Pepe Oriola, che formano la coppia del Campos Racing.

A causa dell’asfalto ancora abbastanza sporco, sono state numerose le uscite di pista. Oltre a quella già citata di Tarquini, si segnalano quelle di Alex MacDownall (11°), Charles Ng (14°), Franz Engstler (16°) e Marc Basseng (20°), mentre Fredy Barth (12°) è stato autore di uno spettacolare testacoda.

Le qualifiche sono in programma nel pomeriggio alle 15:30.

Classifica

01. Gabriele Tarquini – Honda – 2:12.228
02. Yvan Muller – Chevrolet – 2:12.411
03. Tom Chilton – Chevrolet – 2:12.813
04. Rob Huff – Seat – 2:12.904
05. Tiago Monteiro – Honda – 2:13.668
06. Darryl O’Young – BMW – 2:13.956
07. Norbert Michelisz – Honda – 2:14.128
08. Fernando Monje – Seat – 2:14.131
09. Tom Coronel – BMW – 2:14.165
10. Pepe Oriola – Seat – 2:14.242
11. Alex MacDowall – Chevrolet – 2:14.494
12. Fredy Barth – BMW – 2:14.499
13. Michel Nykjaer – Chevrolet – 2:14.600
14. Charles Ng – BMW – 2:14.602
15. Mehdi Bennani – BMW – 2:14.840
16. Franz Engstler – BMW – 2:14.852
17. James Thompson – Lada – 2:14.997
18. Marc Basseng – Seat – 2:15.360
19. James Nash – Chevrolet – 2:15.471
20. Stefano D’Aste – BMW – 2:15.682
21. Mikhail Kozlovskiy – Lada – 2:16.852
22. Rene Munnich – Seat – 13:48.990
23. Tom Boardman – Seat Leon

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

È ancora Gabriele Tarquini il più veloce di tutti nella seconda sessione di prove libere del WTCC allo Slovakia Ring, precedendo Yvan Muller.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/wtcc-tarquini-270413-02.jpg Slovakia Ring, Libere 2: Tarquini si conferma davanti