Nell’aria da tempo, l’approdo del WTCC in Argentina è ufficiale: nel weekend del 4 agosto la serie iridata farà tappa sul circuito di Termas de Rio Hondo, inaugurato nel 2008, lo stesso che dal 2014 accoglierà anche la MotoGP.

L’evento in terra argentina sostituisce quello brasiliano di Curitiba, definitivamente escluso dal calendario di quest’anno dopo un lungo tira e molla.

“Abbiamo presto questa decisione per motivi logistici”, ha spiegato il responsabile del campionato Marcello Lotti. “Tuttavia manteniamo un legame stretto con le autorità in Brasile e pensiamo di includere entrambe le trasferte nel prossimo Mondiale”.

“Siamo orgogliosi di portare il WTCC in Argentina per la prima volta. Ci abbiamo lavorato negli ultimi tre anni, vogliamo ringraziare il Ministero del Turno e il Governo della Provincia di Santiago del Estero per averci supportato”.

L’Argentina vanta peraltro una grande tradizione nelle competizioni per vetture turismo, grazie innanzitutto ai popolari campionati TC2000 e Turismo Carretera.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Nell’aria da tempo, l’approdo del WTCC in Argentina è ufficiale: nel weekend del 4 agosto la serie iridata farà tappa sul circuito di Termas de Rio Hondo.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/wtcc-termasderiohondo-040613-01.jpg Salta il Brasile, ad agosto prima del WTCC in Argentina