James Nash completa il miglior weekend della sua carriera nel WTCC, conquistando la prima vittoria iridata in Gara 2 al Salzburgring, dopo la piazza d’onore della manche precedente.

Il 27enne britannico, dalla pole-position, al via era stato scavalcato da Norbert Michelisz,che scattava al suo fianco dalla prima fila, ma è stato in grado di riportarsi al comando poco più tardi.

L’alfiere del team Bamboo Engineering ha fatto a lungo marcia solitaria, ma nel finale si è avvicinato parecchio Yvan Muller, che ha messo in scena un copione quasi identico a quello di Gara 1: rimonta di forza e arrivo in zona podio, questa volta con il secondo posto. Un risultato che consente al francese di allungare ancora in classifica generale.

Doppietta Chevrolet quindi, ribadendo come la Cruze sia stata senza dubbio la vettura più competitiva della trasferta austriaca.

Ottima terza posizione per l’ungherese Michelisz, che risolleva il morale di casa Honda insieme a Tiago Monteiro (4°), in un fine settimana tutt’altro che fortunato per le vetture giapponesi. Più difficoltà invece il nostro Gabriele Tarquini, che dopo un buon avvio non è andato oltre l’ottavo posto, lottando con Rob Huff e Tom Coronel.

Davanti a questo terzetto hanno chiuso Michel Nykjaer, vincitore in Gara 1, Alex MacDowall e Pepe Oriola.

Unico ritirato Tom Chilton, che ha alzato bandiera bianca dopo un contatto prima curva con Rene Munnich.

Classifica

01. James Nash – Chevrolet – 12 giri
02. Yvan Muller – Chevrolet – +1.438
03. Norbert Michelisz – Honda – +1.818
04. Tiago Monteiro – Honda – +3.483
05. Michel Nykjaer – Chevrolet – +4.064
06. Alex MacDowall – Chevrolet – +4.574
07. Pepe Oriola – Seat – +7.898
08. Gabriele Tarquini – Honda – +9.025
09. Rob Huff – Seat – +9.483
10. Tom Coronel – BMW – +9.859
11. Marc Basseng – Seat – +13.627
12. James Thompson – Lada – +14.145
13. Fredy Barth – BMW – +14.556
14. Franz Engstler – BMW – +14.857
15. Mikhail Kozlovskiy – Lada – +15.155
16. Mehdi Bennani – BMW – +16.223
17. Fernando Monje – Seat – +27.497
18. Rene Munnich – Seat – +41.749
19. Charles Ng – BMW – +46.282

Ritirati

20. Tom Chilton – Chevrolet – 6 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

James Nash completa il miglior weekend della sua carriera nel WTCC, conquistando la prima vittoria iridata in Gara 2 al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/wtcc-nash-chevrolet-190513-04.jpg Salisburgo, Gara 2: Prima vittoria iridata per James Nash