Il weekend vissuto sulla più veloce pista del WTCC, ha visto ancora una volta imporsi la Citroen; nella prima gara con il campione in carica Yvan Muller, nella seconda con Lopez.

Il campionato si avvia ormai al giro di boa con un netto predominio della casa francese che ha vinto finora tutte le gare tranne una e si trova in testa al campionato con i suoi tre piloti; tuttavia sarà molto interessante vedere come verranno gestiti i rapporti interni tra i piloti.

La tappa austriaca ha mostrato delle prime crepe tra Lopez e Muller. Il francese, ritiratosi in gara due a seguito di alcuni contatti violenti subiti nel concitato via, ha infatti accusato senza mezzi termini il compagno di squadra reo di non avergli lasciato abbastanza spazio. Muller avrebbe quindi perso il controllo della sue C-Elysee che ha poi finito per andare a urtare la Lada di Thompson; l’argentino dal canto suo si è difeso sostenendo di non essersi accorto che Muller si trovasse alla sua sinistra (con metà macchina in pista e metà sull’erba).

Dei tre alfieri Citroen, Loeb sembra quello più in difficoltà. L’alsaziano pur risultando sempre veloce al pari dei due compagni sta però pagando la sua inesperienza quando si trova a centro gruppo a lottare con gli altri piloti. Domenica si è vista tutta la differenza tra Lopez e Loeb. Il primo si è sbarazzato con relativa facilità delle auto davanti a lui andando poi a vincere la corsa, mentre Loeb non è riuscito a far meglio del settimo posto.

Risultati Gara 1

1° Yvan Muller
3° Jose Maria Lopez
4° Sebastian Loeb

Risultati Gara 2

1° Jose Maria Lopez
7° Sebastian Loeb
Rit. Yvan Muller

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Il weekend vissuto sulla più veloce pista del WTCC, ha visto ancora una volta imporsi la Citroen; nella prima gara […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Wtcc-start-1.jpg Salzburgring, Weekend: Citroen inarrestabile