Esordio a punti per Alberto Cerqui a Monza nel round inaugurale del FIA WTCC (World Touring Car Championship) grazie ad una convincente prestazione che gli ha permesso di concludere le due gare al decimo e al nono posto, portando la sua BMW 320TC nella top-ten.

Nelle prove ufficiali di sabato il pilota bresciano nonostante i pochi chilometri percorsi durante i test invernali con la vettura tedesca aveva dimostrato di poter essere fin da subito tra i protagonisti. Nelle ultime battute della Q1 l’entrata in Q2 sembrava ampiamente alla sua portata, ma un’uscita alla Parabolica a pochi decisivi minuti dal termine ha interrotto anticipatamente la sua azione, obbligandolo a partire diciassettesimo in entrambe le corse.

In Gara 1 Cerqui sin dal primo giro ha lottato con grande caparbietà, salendo rapidamente al nono posto. La corsa ha quindi proposto una serie di duelli che hanno visto il pilota del team ROAL Motorsport guadagnare e perdere alcune posizioni fino al decimo posto sotto la bandiera a scacchi, quarto tra i piloti dello Yokohama Trophy, che gli è valso il suo primo punto in carriera in un campionato mondiale.

In Gara 2, con partenza da fermo, il campione bresciano è stato autore di uno start entusiasmante che gli ha permesso di guadagnare immediatamente cinque posizioni. Undicesimo al secondo giro, Cerqui ha proseguito la sua rimonta transitando sul traguardo decimo al termine del quinto passaggio, posizione mantenuta fino all’ultimo giro, quando è salito al nono posto finale, quinto tra i piloti dello Yokohama Trophy.

“Si chiude un fine settimana positivo, anche se il risultato delle due gare è stato inevitabilmente condizionato dalla qualifica. Il mio passo di gara si è mantenuto costantemente su buoni livelli e sinceramente non mi aspettavo di poter essere così competitivo già all’esordio; il potenziale è senza dubbio interessante e con il crescere del feeling con la macchina potrò limare ancora qualche decimo”, ha detto il lombardo. “Sono perciò ottimista di poter disputare una buona stagione e di poter raggiungere risultati importanti specialmente nello Yokohama Trophy”.

In classifica Cerqui è ora al dodicesimo posto con tre punti, mentre nello Yokohama Trophy è sesto con nove lunghezze. Il FIA WTCC tornerà in pista il prossimo 1° aprile a Valencia (Spagna).


Stop&Go Communcation

Esordio a punti per Alberto Cerqui a Monza nel round inaugurale del FIA WTCC (World Touring Car Championship) grazie ad […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/wtcc-120312-01.jpg Primi punti mondiali per Alberto Cerqui a Monza