Cambio di formazione dell’ultimo momento per il team Bamboo Engineering: la scuderia britannica deve fare a meno di Pasquale Di Sabatino per l’appuntamento del WTCC a Curitiba, e a sostituirlo ci sarà Michel Nykjaer.

Il rookie abruzzese, su ordine dei medici, non ha preso il volo per il Brasile non essendosi del tutto ristabilito da una bronchite rimediata il mese scorso. La Chevrolet Cruze numero 12, quindi, sarà affidata a Nykjær, al rientro sulla griglia del Mondiale dopo aver guidato nelle due stagioni precedenti una Seat del team Sunred.

Quest’anno il driver danese, classe 1979, è impegnato nello Scandinavian Touring Car Championship al volante proprio di una vettura di casa “Chevy”.

“Siamo tutit dispiaciuti per Pasquale, ma siamo sicuri che sarà pronto per il prossimo round. Ringraziamo i suoi sponsor per la pazienza dimostrata e gli auguriamo di essere presto insieme a noi”, ha commentato il direttore sportivo Richard Coleman.

“Per fortuna siamo riusciti ad assicurarci i servi di Michel in così poco tempo. Ha una ottima reputazione, ha esperienza con la Cruze e per questo è il sostituto perfetto. Siamo fiduciosi che possa vivere un buon fine settimana”.

L’arrivo in Sudamerica di Nykjaer sarà però una piccola corsa contro il tempo…


Stop&Go Communcation

Cambio di formazione dell’ultimo momento per il team Bamboo Engineering: la scuderia britannica deve fare a meno di Pasquale Di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/wtcc-190712-011.jpg Pasquale Di Sabatino dà forfait, a Curitiba corre Michel Nykjaer